A Foiano arriva la prima edizione del Baby Acquatic's Day

La piscina di Foiano della Chiana si prepara ad ospitare la sua prima edizione del Baby Acquatic's Day. L'evento rappresenta ormai un tradizionale appuntamento della Chimera Nuoto che permette alle famiglie con bambini da 0 a 4 anni di provare una lezione di nuoto neonatale e di conoscere le caratteristiche del "Metodo Giletto" che sfrutta l'ambiente acquatico per favorire lo sviluppo affettivo, cognitivo, linguistico e motorio dei più piccoli. L'iniziativa, completamente gratuita, è in programma domenica 18 settembre e anticipa di una settimana l'apertura dei veri e propri corsi, con gli istruttori della società aretina che saranno a disposizione degli abitanti di Foiano e, in generale, dell'intera Valdichiana per presentare loro una disciplina che permette ai neonati di acquisire sicurezza in acqua e di iniziare a nuotare prima ancora che a camminare. Il Baby Acquatic's Day si è già svolto domenica scorsa ad Arezzo ed ha registrato la partecipazione da record di oltre ottanta famiglie che hanno affollato il palazzetto del nuoto cittadino, dunque la Chimera Nuoto riproporrà a Foiano la stessa formula di successo. Questa lezione di nuoto neonatale prenderà il via dalle 9.30 alle 11.00 con l'attività rivolta ai bambini dai 3 ai 24 mesi, mentre dalle 11.00 alle 12.30 sarà la volta di chi ha tra i 2 e i 4 anni: in entrambi i casi, il bambino starà in piscina con il solido supporto dei genitori e vivrà insieme a loro le sue prime esperienze acquatiche. L'intero corso sarà ovviamente strutturato con la didattica del "Metodo Giletto", il metodo di riferimento italiano per l'insegnamento del nuoto nella fascia d'età da 0 a 6 anni. «Abbiamo già raccolto le richieste di molti genitori di Foiano - spiega Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - che hanno rappresentato un ulteriore stimolo per esportare a Foiano il nostro modello di nuoto neonatale. Invitiamo dunque le famiglie a partecipare al Baby Acquatic's Day con il doppio obiettivo di provare una lezione con i loro bambini e di riscoprire i rinnovati ambienti della piscina».

Uffici Stampa EGV
www.ufficistampaegv.it
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento