Coppa: Subbiano - Lucignano: 0 - 1

Subbiano: Bruni, Zammuto, Menchini, Vincidomini, Gjoka, Degl'Innocenti (De Paola), Berti, Cini, (Sisti), Spartà, Ballantini, Falsini.
Lucignano: Ciolini, Poponcini, Seri, Boccini, Villi, Bennati, Maraghini, Foianesi (Roncucci), Ballone (Bernacchia), Bernardini, Bianchi (Cetoloni).
Arbitro: sig. Borghi di Firenze, coadiuvato dai sigg.: Indsana e Curri del Valdarno-
Reti: Seri al 38^ primo tempo.
Cronaca: Il Lucignano inizia bene la stagione 2016/2017 andando ad espugnare nella prima gara del triangolare della Coppa di Promozione, il comunale di Subbiano. E' stata, considerando che era la prima gara della stagione, una discreta partita, dove entrambe le squadre hanno dimostrato la loro predisposizione a costruire gioco partendo dalla difesa e condizionata, soprattutto nella seconfa frazione di gara, dal gran caldo. Il Lucignano ha preso subito in mano le redini del gioco anche se, ad onor del vero, era del Subbiano la prima occasione da rete quando Bernardini cercando di appoggiare la palla sul proprio portiere Violini serviva involontariamente l'ex di turno Spartà che si involava solitario verso la porta amaranto, ma un poderoso recupero di Bennati sventava la minaccia. Successivamente erano gli amaranto con due bei colpi di testa di Boccini e Ballone ad impensierire Bruni che, in entrambe le occasioni, impediva agli avanti amaranto la soddisfazione della rete. La gara filava via in modo brillante. Al 30^ a conclusione di una bella azione corale del Lucignano, Bianchi trafiggeva Bruni, ma l'esultanza degli sportivi ospiti si strozzava in gola in quanto il segnalinee sventolava un fuorigioco che, onestamente dalla tribuna, nessuna aveva visto. Il Lucignano continuava ad attaccare ed al 38^ vedeva premiati i suoi sforzi quando Seri, lanciatosi in avanti riceveva un bel pallone da Boccini, si incuneava in area e con un bel diagonale trafiggeva l'incolpevole Bruni e portava, meritatamente la sua squadra in vantaggio. La seconda frazione di gara iniziava con il Subbiano in attacco per cercare di raggiungere il pareggio e ci andava vicino al 54^ quando Violini era bravo a respingere un tiro scagliato da distanza ravvicinata. Sulla respinta la palla giungeva, nuovamente tra i piedi dell'attaccante locale che da posizione defilata calciava a lato. Da qui in avanti il Lucignano controllava la gara e andava vicino al raddoppio allo scadere quando Bruni, pressato fuori area perdeva la palla e Roncucci a porta sguarnita, falliva l'occasione. Come dicevo sopra, nella seconda frazione di gara il caldo la faceva da padrona ed i mister, con una girandola di sostituzioni cercavano di portare a termine la gara a loro favore. La partita si concludeva con i giocatori amaranto che si portavano sotto la tribuna a raccoglieri i meritati applausi da parte del folto pubblico giunto da Lucignano. Il prossimo turno vedrà il Lucignano riposare ed il Subbiano recarsi a Cortona per la seconda gara dei preliminari contro il Cortona Camucia mentre il Lucignano potrà preparare in tranquillità l'inizio del campionato dove tra le mura amiche riceverà nuovamente il Subbiano.

Lucignao Calcio
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento