La piscina di Foiano della Chiana ha riaperto i battenti

La piscina di Foiano della Chiana ha ufficialmente riaperto i battenti. Il taglio del nastro da parte dell'assessore allo sport Roberto Bellini ha inaugurato la seconda vita dell'impianto che, completamente ristrutturato e modernizzato, è tornato a disposizione della vallata dopo un anno di stop e che nei prossimi giorni riprenderà tutte le proprie attività di nuoto e di fitness in acqua. La struttura si presenta come una delle migliori della provincia di Arezzo e può vantare vasche all'interno per le attività invernali e all'esterno per le attività estive, ma negli ultimi tempi aveva conosciuto una lenta fase di degrado che è stata interrotta con l'affidamento della gestione per i prossimi quindici anni alla Centro Nuoto Sportivo. Questa società, amministrata da Valter Magara, è nata dalla collaborazione tra le competenze sportive della Chimera Nuoto e le competenze gestionali della Centro Sport Chimera con l'obiettivo di riprodurre a Foiano la positiva esperienza del palazzetto del nuoto di Arezzo, creando così una stretta sinergia tra i due impianti della provincia. La Centro Nuoto Sportivo ha svolto i lavori a tempo di record e con un investimento ben superiore a quello preventivato, cambiando tutti gli impianti tecnologici, modernizzando i locali, restaurando gli spogliatoi e le tribune, e in generale creando ambienti accoglienti e di qualità per diventare un punto di riferimento per persone di tutte le età della Valdichiana aretina e della Valdichiana senese. «Sono stati gli stessi cittadini di Foiano a richiedere il recupero della piscina - commenta l'assessore Bellini. - Ci congratuliamo con la Centro Nuoto Sportivo per la rapidità dei lavori e per gli ambienti allestiti che ci permettono di godere di un impianto all'avanguardia che arricchisce la proposta sportiva locale e che soddisferà le esigenze di singole persone, famiglie, enti e associazioni». La piscina chiusa di Foiano della Chiana potrà fare affidamento su una vasca grande da 15x25 metri (che può ospitare, tra l'altro, anche gare federali) e su una vasca polivalente da 13x5 metri, entrambe circondate da una doppia tribuna. Questi spazi permetteranno di riproporre tutte le discipline acquatiche portate avanti ad Arezzo dalla Chimera Nuoto, con tanti corsi dal nuoto al fitness per tutte le età: dai bambini di pochi mesi agli anziani, passando per le gestanti nel pre e nel post partum. Il dichiarato obiettivo, inoltre, è di creare una squadra agonistica che rappresenti il nuoto foianese nelle principali competizioni regionali e nazionali. I corsi prenderanno il via da giovedì 22 settembre, ma nel frattempo sarà possibile recarsi al palazzetto per avere informazioni sulle discipline, iscriversi e conoscere le attività promozionali delle prossime settimane. «Siamo orgogliosi dei lavori svolti - aggiunge Valter Magara. - Ora siamo attesi dalla sfida più impegnativa: far crescere le attività acquatiche della Valdichiana lavorando per sviluppare il fitness, per creare una scuola nuoto e per allestire il primo gruppo di agonisti».

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento