Rassina - Capresana 2 - 0

2^ Giornata - Campionato Seconda Categoria - Girone ´´L´´ Stadio ´´Comunale´´ di Rassina (AR)
RASSINA - CAPRESANA 2 - 0
Marcatori: Castri - Castri su Rig. (Rassina)
Arbitro: Sig. BERTOCCHI Lorenzo della Sezione di Firenze
Queste le formazioni scese in campo:
RASSINA: De Marco, Buricchi, Tizzi, Rubechini, Ardimanni, Razzoli, Tenti (Fognani), Cerofolini (Fani), Castri, Borghesi, Diouf (Morelli). A disposizione. Veliu, Ricci, Bertini, Gjoka. Allenatore: BARTOLINI Luca
CAPRESANA: Ligi (Faraglia), Viviani, Olandesi, Venturi, Pompeo, Piomboni, Fabbri, Fontana (Terzini), Massetti, Panichi, Dori. A disposizione: Alagia, Pieracci, Viciani, Rossi, Pigolotti. Allenatore: LACRIMINI Luca
Cronaca:
Esordio del Rassina sul proprio campo contro una buona Capresana, netta però la vittoria dei padroni di casa che si aggiudicano la seconda gara consecutiva e portano a sei i punti in classifica. Gara un po sofferta per i casentinesi nel primo tempo, che subiscono la pressione degli ospiti, ma attenti nelle ripartenze, in una delle quali è scaturito il gol del vantaggio con Castri, che si liberava di un avversario e metteva a segno il gol del vantaggio casentinese. Inizio gara segnato dal brutto infortunio nei primi minuti di gioco del portiere della Capresana Ligi, che veniva trasportato in ospedale per la rottura del tendine di Achille della gamba sinistra. Al 32’ replica di Castri questa volta un po sfortunata con la palla che sfiora la parte alta della traversa e va fuori. Al 37’ si rendono pericolosi gli ospiti con un calcio di punizione di Panichi, ma è bravo De Marco a neutralizzare. Al 46’ su tiro di Venturi ancora ottimo intervento dell’estremo difensore Rassinese De Marco. Inizia il secondo tempo con gli ospiti ancora in avanti alla ricerca del pari, ma con la squadra di Bartolini ben piazzata a neutralizzare gli attacchi degli ospiti. Al 4’ ancora Panichi si fa parare un bel tiro da De Marco. Al 27’ però arriva il raddoppio del Rassina sempre con Castri su calcio di rigore, scaturito da un sandwich sullo stesso attaccante casentinese che veniva atterrato in area di rigore. Con questo gol il Rassina ha messo il sigillo su una gara abbastanza sofferta ma con il risultato finale meritato. Finale di gara un po rissoso, con due espulsioni per i padroni di casa ed una per gli ospiti, ma con la certezza che il Rassina c’è e già si trova a punteggio pieno dopo le prime due gare. Domenica prossima trasferta in quel di Badia Agnano, squadra proveniente dalla prima categoria, con i ragazzi di Bartolini che vorranno difendere nel migliore dei modi il momentaneo primato in classifica. Tutta l´ A.S.D. Rassina fa un grande in bocca al lupo al portiere della Capresana Alessandro Ligi augurandogli di tornare al più presto a calcare i campi di gioco e più forte di prima.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento