Colpaccio a Subbiano per la Castelnuovese

MARINO MERCATO SUBBIANO Bruni, Menchini, De Paola, Corti, Gjoka, Pilastri, Berti, Vicidomini, Detti, Cini, Falsini A disposizione: Fosca, Giusti, Degl’Innocenti, Marraghini, Ballantini, Donati, Spartà Allenatore: Rubetti (al posto dello squalificato Cutini)
CASTELNUOVESE Dini, Mugnai, Stan, Simoni, Massi, Baldi M. (Aglietti), Acanfora (Donati), Sangalli, Angelotti, Corsi, Crini (Filippi) A disposizione: Giustelli, Cigolini, Sacchetti, Vannuccini Allenatore: Mirko Nannucci (al posto dello squalificato Mussi)
Arbitro: Roberto Meraviglia della sezione di Pistoia Assistenti: Emanuele Cilia e Giulio Orsimari entrambi della sezione di Firenze
Marcatore: 35° st Crini
Buona prova della Castelnuovese che va a vincere in casa della capolista Marino Mercato Subbiano e si proietta verso le zone alte della classifica di un campionato che rimane comunque molto equilibrato. Partita con poche emozioni ma molto combattuta. Due le azioni degne di nota ed entrambe di marca amaranto. Nel primo tempo un bel tiro a volo di Simoni al quale viene negata la gioia del gol da un difensore appostato sulla linea. A 10 minuti dal termine giocata “stellare” di Angelotti che riesce ad eludere l’intervento di un gran numero di avversari per poi servire Crini abile a tagliare verso la porta e a superare con freddezza l’estremo locale. A fine gara il mister amaranto Mussi: “la partita è stata equilibrata, abbiamo tenuto bene sia a livello fisico che tattico contro una squadra molto fisica e con il morale a mille dopo la vittoria di domenica in casa dell’Antella. Rispetto allo scorso anno abbiamo più personalità nelle gare in trasferta. Dobbiamo ancora migliorare la fase di finalizzazione perché concludiamo poco rispetto al volume di gioco prodotto”. Domenica prossima partita interna contro il Lucignano.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento