Debacle interna per il Terranuova Traiana

Con un netto, perentorio e roboante 6-0 l’Arno Laterina surclassa a domicilio il Terranuova Traiana, conquista la seconda vittoria stagionale e aggancia al primo posto in classifica a quota 7 punti la Castelnuovese. Gara senza storia quella vista allo stadio comunale Mario Matteini di Terranuova Bracciolini, con la truppa di Marco Becattini che dopo neppure mezz’ora archivia senza grossi patemi d’animo la pratica. Per i biancorossi di mister Andrea Attili una domenica completamente da dimenticare, per una sconfitta indubbiamente meritata, forse troppo pesante nel passivo, ma da metabolizzare per non ripeterla mai più nel proseguimento della stagione. Approccio completamente sbagliato per i terranuovesi, che subiscono la seconda sconfitta stagionale, dopo quella contro il Cortona Camucia, e restano ancorati a quota 3 punti assieme al Pontassieve, fermato a Vicchio dall’Audax Rufina e alle Badesse, alla prima vittoria stagionale contro il Bibbiena. Attili fa a meno di capitan Bartolucci fermo per noie muscolare, schiera la coppia d’attacco Melzi-Benedetto, sacrificando Nofri, Innocenti e Setti. In cronaca conclusione sotto misura di Benedetto dopo appena un minuto, sul rovesciamento di fronte Petriccione raccoglie un rilancio lungo e deposita di testa in rete una palla vagante in area. Il Terranuova Traiana prova a scuotersi con Benedetto dalla distanza e con Sala su punzione dal limite, in entrambe Ciucchi resta inoperoso. Al 10′ il raddoppio ospite. Cinini suggerisce in profondità Mattesini che taglia come il burro la retroguardia biancorossa, rimette da sinistra a centro area per Cuccoli che viene toccato da Lazzerini: rigore sacrosanto trasformato da Cacchiarelli che dagli 11 metri spiazza Meozzi. La truppa di Attili parte lancia in resta all’arrembaggio nel tentativo di riaprire la partita, prestando il fianco ai micidiali contropiedi dell’Arno Laterina. Ci provano nell’ordine Melzi dalla distanza e Gualdani sugli sviluppi di una punizione di Kuqi, a cui Ciucchi risponde senza patemi d’animo. Al 24’ ancora Melzi lavora bene in area un palla alleggerita all’indietro per Protei che suggerisce preciso a centro area per Benedetto, ancora Ciucchi sugli scudi. Poi il patatrac. Da un calcio di punizione a favore arriva lo 0-3. Sala scodella in area, seconda palla vinta ancora una volta dai gialloblù che innescano Cacchiarelli, abile ad involarsi in contropiede e trafiggere in diagonale da destra Meozzi in uscita. Se fosse baseball alla mezz’ora la partita potrebbe essere sospesa per manifesta inferiorità. Ancora una ripartenza veloce dell’Arno Laterina con Petriccione che implacabile sigla il suo terzo gol stagionale. Nel finale dei due tempi la band di Becattini arrotonda con Massai e capitan Tomberli, per una vera e propria vendemmiata in piena regola. Per il Terranuova Traiana occorrerà riscattarsi già da domenica prossima a Pontassieve, neo-promossa e ripescata ad inizio agosto proprio come i valdarnesi. Sarà una gara estremamente delicata.
IL TABELLINO
TERRANUOVA TRAIANA: Meozzi, Protei, Bencivednni, Sala, Gualdani, Bartoli, Lazzerini, Kuqi (59’ Innocenti), Benedetto, Melzi (55’ Nofri), Tinacci (51’ Mulinacci). A dip.: Romolini, Semplici, Filippo Carnicci, Setti. All.: Andrea Attili
ARNO LATERINA: Ciucchi, Mohammad, Cinini, Massai, Tomberli, Margiacchi, Mattesini (77’ Nocentini), Marzi (72’ Rocchi), Petriccione (62’ Dati), Cuccoli, Cacchiarelli. A disp.: Bisi, Bindi, Mugelli, Baglioni. All.: Marco Becattini.
ARBITRO: Edoardo Manedo Mazzoni di Prato, coad. da Filippo Bertini e Yossin Francesco Pacheco di Firenze
RETI: 2’ e 30’ Petriccione, 10’ (rig.) e 27’ Cacchiarelli, 37’ Massai, 84’ Tomberli.
NOTE: ammoniti Lazzerini, Cacchiarelli, Bencivenni e Nofri. Angoli 3-0. Recupero 1’+ 0’. Spettatori 350 circa.

Francesco Pianigiani
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento