Inizia la stagione agonistica dell'Arnopolis

Questo fine settimana inizia la Stagione Agonistica della Pallavolo Arnopolis. Sabato alle ore 17 contro la pallavolo Foiano scenderanno in campo le giovani under 16 capitanate da Petra Milli, presso il palazzetto dello sport di Stia- Pratovecchio contro la Pallavolo Foiano. Primo test per una squadra nuova per questo campionato con i nuovi innesti: Caleri Chiara (Palleggiatrice) Sestini Eleonora (Opposto) e Viktoria Mariottini (Centrale), tante aspettative per queste giovani che ormai da agosto si stanno allenando fianco a fianco delle più grandi della serie D. L’obiettivo è riuscire ad arrivare alla seconda fase e poi vedersela con le squadre più quotate di questa categoria. Ecco le 12 Atlete: MILLI PETRA (2002) BERTINI ELEONORA (2001) BERTI SILVIA (2002) BIMBOCCI ERICA (2002) CALERI CHIARA (2001) CECCARELLI SOFIA (2001) GIULIANI AMANDA (2001) MARTINI ILIARIA (2001) PIANTINI AURORA (2001) PRONI NOEMI (2001) SESTINI ELEONORA (2002) MARIOTTINI ERIKA (2001) Allenatore GIORGIO PERUZZI.
L’under 14 è la seconda squadra che scenderà in campo domenica mattina alle ore 10,00 a Montecchio del Loto contro il Cortona Volley la ns squadra è reduce dal secondo posto al Torneo Memorial Danilo Pesci, dove si sono iniziati a vedere le giovani promesse della pallavolo Arnopolis, un gruppo giovane composto da 2003 e 2004 con grandissime possibilità di miglioramento e di fare un buon risultato nel campionato, anche loro alla prima esperienza in questa categoria. Per quanto riguarda la partita di domenica sicuramente sarà una partita molto difficile contro un squadra molto forte come il Cortona Volley. Ecco le 12 atlete ELENA RISTORI (2003) GIULIA CEROFOLINI (2003) TOMMASI CATERINA (2003) MATTESINI ERICA (2003) ORLANDI GEMMA (2003) MASSARO EMMA (2003) GENSINI GAIA (2003) CECCARELLI CATERINA (2003) GORETTI SOFIA (2004) CALERI ALICE (2004) MANGANI SOFIA (2004) DERVISHI NOEMI (2004) Allenatore GIORGIO PERUZZI

VBC Arnopolis
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento