L'Arezzo Karate 1979 sul tatami per la nuova stagione sportiva

L'attività dell'Arezzo Karate 1979 ha ripreso a pieno ritmo in vista della nuova stagione sportiva. Il cambio di palestra e il trasferimento nella rinnovata sede presso la Galleria Sacchi non ha scoraggiato lo storico gruppo di agonisti della società che, puntualmente, ha ripreso gli allenamenti in palestra per prepararsi ai più importanti appuntamenti in programma nel 2017. Quest'anno, infatti, le principali gare si sono tutte tenute nel periodo pre-Olimpico e, di conseguenza, l'Arezzo Karate 1979 è già proiettato verso quello che sarà il calendario della futura stagione che prevede la partecipazione a manifestazioni regionali, nazionali e internazionali. Rispetto al palmares della società, per anni al vertice del panorama nazionale in virtù di oltre trenta titoli italiani nelle varie categorie, il 2016 è stata un'annata non particolarmente ricca di grandi risultati, a causa anche di un ricambio generazionale e di una generale ristrutturazione dell'attività che ha orientato i propri sforzi prevalentemente verso il rilancio del settore giovanile. In sintesi, infatti, nel corso dell'anno sono arrivati un bronzo ai Campionati Nazionali Master con Roberto Paglicci e due settimi posti al Campionato Italiano Assoluto di Kumite (Combattimento) con Ilaria Badalotti e Jessica Marchesini, ma è da sottolineare anche il contributo portato alla Toscana in occasione dello storico tricolore vinto al Campionato Italiano per Rappresentative Regionali con il tecnico Enrico Pelo, con il bronzo di Badalotti e con il quinto posto di Filippo Oretti. «Il cambio di palestra - commenta con soddisfazione Alessandro Balestrini, direttore tecnico dell'Arezzo Karate 1979, - è stato accolto positivamente dai nostri agonisti, che stanno già lavorando per la prossima stagione con l'obiettivo di tornare tra i migliori d'Italia nelle varie categorie, dagli Esordienti A di dodici anni ai più grandi dei Master». Al fianco dell'Arezzo Karate 1979, la nuova palestra in via Vittorio Veneto sta ospitando anche gli allenamenti e le lezioni di altre discipline, dalla sala pesi alle attività aerobiche. Queste ultime, gestite da Barbara Pignattelli, possono già vantare un nutrito gruppo di praticanti di ogni età che si mettono alla prova tra tanti diversi esercizi di ginnastica volti a tonificare il corpo, smaltire i grassi e ritrovare la miglior forma. «Abbiamo strutturato una proposta sportiva completa e integrata - aggiunge Balestrini, - che, a pochi passi dal centro di Arezzo, mira ad assecondare le esigenze fisiche e motorie di chi ha intenzione di svolgere un'attività di palestra».

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento