Sansepolcro inaugura l'impianto dedicato agli sport su sabbia

Taglio del nastro a Sansepolcro per il primo impianto dedicato esclusivamente agli sport su sabbia. Il Valtiberina Tennis&Sport ha inaugurato i primi tre campi coperti di beach volley e beach tennis della provincia di Arezzo, dotandosi di un impianto unico nel suo genere nel raggio di centinaia di chilometri e aprendo così la possibilità di praticare questi sport per tutto l'anno. I campi, fortemente voluti dal circolo biturgense nel progetto di ampliamento del PalaPiccini, nascono con l'ambizione di diventare un punto di riferimento per gran parte del centro Italia, garantendo la possibilità di ospitare tornei federali e permettendo agli appassionati di avviare la pratica agonistica grazie ad uno staff di maestri professionisti. Il nuovo impianto da beach tennis e beach volley è stato varato con una cerimonia in cui il presidente del Valtiberina Tennis&Sport Carmelo Gambacorta è stato affiancato dai rappresentanti dell'amministrazione di Sansepolcro, il sindaco Mauro Cornioli e il presidente del consiglio comunale con delega allo sport Lorenzo Moretti, dimostrando la totale condivisione del progetto e l'appoggio all'attività della società. «Ci congratuliamo con il Valtiberina Tennis&Sport - ha detto Moretti, - perché ha arricchito la nostra città con questo nuovo impianto. Chi vuol praticare sport su sabbia, o va al mare o viene a Sansepolcro: la passione e l'impegno di questo circolo forniranno un'opportunità sportiva in più a bambini e adulti». La cerimonia d'inaugurazione è stata vissuta come un vero e proprio evento che ha richiamato a Sansepolcro alcuni dei massimi esponenti italiani degli sport da spiaggia, che hanno dato vita ad alcune partite dimostrative: nel beach volley erano presenti Enrico Rossi e Gianluca Casadei, mentre nel beach tennis hanno giocato Niccolò Strano e Giulia Spazzoli, tutti pluricampioni nazionali e internazionali. Da questa settimana prenderà ora il via la vera e propria attività sportiva. Il beach volley inaugura martedì 4 e giovedì 6 ottobre con un doppio Open Day gratuito che, attraverso la neonata Beach Volley University Valtiberina, permetterà di provare la disciplina con i maestri Alberto Acquisti, Andrea Berghi e Mirco Torelli: dalle 19.30 alle 21.00 sono attese le donne, mentre gli uomini dalle 21.00 alle 22.30. Il maestro Patrizio Tavernelli, infine, si occuperà dell'altra disciplina del beach tennis che proporrà il proprio debutto sabato 8 ottobre con un torneo misto maschile la cui partecipazione è aperta a tutti. «Questo impianto - ha commentato Gambacorta, - rappresenta l'ennesimo mattone della crescita del nostro circolo e del Palaccini, con il proseguimento dei lavori che prevede nel prossimo biennio la costruzione di un quarto campo da tennis e calcetto, e di nuovi locali per gli spogliatoi. Siamo orgogliosi di poter varare due attività che in estate hanno riscosso tanto entusiasmo e che ora proponiamo anche per le stagioni fredde per aggregare appassionati di tutto il centro Italia».

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento