Senza storia il derby al PalaGalli

NUMBER 8 - TARGET GALLI 41-67
NUMBER 8 : Fiorilli, Bidini, Frosali C, Tatti 2 Nannini, Seghini, Frosali M.C. 9 Innocenti 11 Pacini 4 Campagnano 2 Baggiani, Poccetti 13 Allenatore: Venturi Alessandro
TARGET GALLI: Painter 15 Amato 7 Gabbrielli 7 Bozic 13 Lazzaro 8 Masini, Galli, Picinotti 4 Livi 5 Veneri 8 Valensin, Galletti Allenatore: Vadi Alessandro, vice Boncompagni Luca
Prima di campionato ed è subito derby a Sangiovanni Valdarno. Di fronte NUMBER 8 e TARGET GALLI con gli spalti pieni di tifosi da ambo le parti ad incitare, come alcuni anni fa, quando le ragazze del Galli disputavano la serie A2. La tensione del pre-partita era discretamente alta, soprattutto perché un derby non ha mai niente di scontato e la posta in gioco va sempre oltre i classici 2 punti per la classifica. Pronti via e subito si capisce che per le sangiovannesi di casa, sarà una giornata molto dura dal punto di vista dell'esito finale, la notevole superiorità tecnica delle ragazze ospiti, si fa subito sentire ed una partenza bruciante di TARGET GALLI, le porta a chiudere il primo quarto sul 11-25. L'americana di colore Painter e la croata Bozic salgono in cattedra e ben coadiuvate dalle altre 10 ragazze cresciute nel vivaio Galli, scavano subito un solco profondo che non permetterà alla NUMBER 8 nemmeno di riavvicinarsi minimamente e rientrare in partita. All'intervallo lungo il punteggio segna 23-38 ma il terzo quarto a volte può fare brutti scherzi, causa magari deconcetrazione. Invece non è così, GALLI SGV spinge ancora e parecchio sull'acceleratore facendo un parziale del terzo quarto di 6-19 portandosi sul +30 che chiude definitivamente la partita. L'ultimo quarto scivola via da se, con tutte la ragazze in campo, anche se fino alla fine non si sono risparmiate, ne di grinta, ne di qualche fallo al limite. Alla sirena finale saranno + 26 per TARGET GALLI

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento