Castelnuovese, il 2016 si chiude in pareggio

BIBBIENA Santicioli, Fabrizi (Rotelli), Fabbrini, Fettolini, Ricci A., Malentacca, Marzi, Morelli, Falsini, Fei (Gatteschi), Paoli (Ricci T.) A disposizione: Ghirelli, Corsetti, Cellai, Mercati Allenatore: Dimitri Bronchi
CASTELNUOVESE Scarnati, Aglietti, Rigacci, Simoni, Massi, Bianconi, Sangalli (Donati), Corsi, Angelotti, Gambineri (Fabbrini), Baldi G. (Salinardi) A disposizione: Dini, Sacchetti, Romagnoli, Mugnai Allenatore: Riccardo Mussi
Arbitro: Lorenzo Maccarini della sezione di Arezzo Collaboratori: Carlo De Luca e Giuseppe Luca Lisi entrambi della sezione di Firenze.
Marcatori: 7° pt Gambineri (C), 27° st Marzi, rig. (B)
Finisce in parità l’ultima gara del 2016 della Castelnuovese.
Si gioca nel bell’impianto di Bibbiena. Il terreno di gioco è però piuttosto pesante ed irregolare e non permette alle due squadre di esprimere un bel gioco. Di conseguenza la partita è molto combattuta sul piano fisico. Primo tempo appannaggio della Castelnuovese che va in rete con il neo-acquisto Gambineri. Ottimo inserimento su assist di Angelotti e gran tiro sotto la traversa. Al rientro dagli spogliatoi il Bibbiena si fa sotto e costringe gli amaranto a difendersi con un po’ di affanno. E’ così fino al gol del pareggio avvenuto al 27° grazie ad un calcio rigore assegnato ai locali per atterramento di Marzi da parte di Rigacci e realizzato dallo stesso Marzi. Subita la rete la Castelnuovese riprende in mano il pallino del gioco e si rende pericolosa in più di una occasione cogliendo anche un palo clamoroso con Salinardi. Insomma un pareggio che sta un po’ stretto agli uomini di Mussi. Tra le note positive di questa giornata da segnalare il rientro in campo di Massimiliano Fabbrini dopo una lunghissima assenza per infortunio. Adesso la pausa natalizia. Si riprenderà domenica 8 gennaio al Luca Quercioli per disputare l’ultima giornata di andata. Avversario di turno il Pratovecchio Stia dell’ex allenatore Totò Arcadio.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento