Baldaccio Bruni pronta per il derby esterno con il Foiano

Domenica pomeriggio alle ore 14:30 la Baldaccio Bruni Anghiari farà visita al Foiano nel match valido per il 18° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B. Domenica si disputerà la 18° giornata del campionato di Eccellenza Toscana Girone B e per la Baldaccio Bruni Anghiari è in programma il difficile derby esterno contro il Foiano. La compagine anghiarese ha avuto modo e tempo di recuperare gli sforzi compiuti la passata settimana e scenderà in campo con l’obiettivo di centrare un risultato importante e di allungare la serie utile. I biancoverdi affronteranno il fanalino di coda del girone, ma dovranno prestare grande attenzione perché se la vedranno con una squadra affamata di punti in una gara ricca di insidie. Concentrazione alta, consapevolezza, rispetto per gli avversari e spirito di squadra le doti da mettere sul piatto così come fatto in queste prime apparizioni del 2017 (pari con il Montevarchi, trionfo nella finale della Coppa Italia di Eccellenza Toscana e vittoria interna con il Chiusi). Il morale è alto, le sensazioni sono buone e c’è la voglia di restare nei piani alti di una graduatoria ancora cortissima. L’incontro comincerà alle ore 14:30 e sarà quindi un’altra verifica importante sullo stato di salute del team di mister Benedetti. La Baldaccio Bruni occupa il 4° posto della graduatoria con 25 punti all’attivo (7 affermazioni, 4 pareggi e 6 sconfitte con 20 gol realizzati e 18 incassati) ed è reduce dal vittorioso match casalingo di domenica passata con il Chiusi. Nelle 8 sfide disputate in campo esterno gli anghiaresi hanno conquistato 14 punti (4 successi, 4 pari e 2 ko) siglando 12 reti e incassandone 7. La squadra di Andrea Benedetti non vince in trasferta dal 4 dicembre (2-1 con la Fortis Juventus) e negli ultimi 2 match disputati lontano dal Saverio Zanchi ha ottenuto altrettanti pareggi (1-1 con il Valdarno, 0-0 con la capolista Montevarchi). La Baldaccio non perde fuori casa dal 20 novembre (3-2 con lo Zenith Audax). Il Foiano occupa l’ultimo posto della classifica e nelle prime 17 giornate ha conquistato soltanto 12 punti. La squadra della Valdichiana ha ottenuto 2 successi, 6 pari e 9 ko e vanta, in riferimento a gol segnati e gol subiti, i peggiori numeri del campionato: attacco meno prolifico con 11 centri all’attivo e retroguardia più perforata con 31 reti al passivo. Il Foiano non vince dal 4 dicembre (3-1 in trasferta con l’Olimpic Sansovino) e negli ultimi 4 confronti ha racimolato solamente 1 punto (pari con il Chiusi, sconfitte con Sinalunghese, Grassina e Montevarchi). Nelle 8 partite disputate tra la mura amiche gli amaranto hanno raccolto 7 punti (1 successo, 4 pareggi e 3 sconfitte) segnando 4 gol e subendone 10. L’unica affermazione interna è arrivata il 27 novembre a spese del Valdarno. La gara di andata, disputata lo scorso 25 settembre al Saverio Zanchi finì sul punteggio di 1-1 con vantaggio biancoverde firmato al 4’ da Quadroni e pari ospite realizzato al 49’ da Mencagli. A dirigere il confronto in programma domani allo Stadio dei Pini di Foiano sarà una terna tutta aretina: arbitro il signor Juri Gallorini di Arezzo, assistenti Andrea Cappini e Federico Sassoli. Il Foiano sta vivendo una stagione complicata e per evitare la retrocessione diretta dovrà cambiare marcia il prima possibile per evitare di rimanere definitivamente staccata dal gruppo che si giocherà la permanenza in categoria ai play out. La Baldaccio dovrà invece sfruttare il positivo momento e tenere a bada la voglia della compagine locale di rialzare la testa. Per riuscirci servirà una grande prestazione.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento