Barneschi 3^ assoluta alla Tuscany half Marathon. A Subbiano nel Trail fra freddo ed allenamento controllato

Freddo anzi freddissimo. Tempi da lupi ed anche più con temperature che mancano in Alto Adige o Val ´Aosta ma che parcheggiano, momentaneamente (si spera), nell´Italia centrale e nel Sud. Ebbene in queste condizioni che hanno condizionato la partecipazione a gare che si svolgono di primo mattino. In programma il Trail di Subbiano con partecipazione limitata alle squadre aretine. Dei nostri unico partecipante il neo aquisto fidal Mori Lorenzo al 23° posto in classifica e tanti ex che sono emigrati al trail Project x fare questo tipo di gare. Continua la promiscuità delle società sportive fra uisp, fidal ed altro. Mentre a Subbiano si correva su salite e discese di vario genere in quel di Siena si svolgeva la mezza della Tuscany Half Marathon rinviata nel mese di dicembre. Ebbene qui avevamo un unica rappresentante che si è presentata x fare un allenamento e dopo il cross di policiano è partita pianissimo x finire 3^ assoluta e nuovamente sul podio. A Policiano se avesse fatto la gara che ha preceduto il Cross del gran Prix sarebbe arrivata 2^ tranquillamente. Ma credo sia meglio faticare x migliorare che arrivare al primo posto con avversari modesti. Se vedete la classifica di Subbiano noterete che alcuni l´hanno presa comoda. Prossimamente cross x tutti i gusti e nuovamente Trail. Si spera che nessuno abbia incidenti sul ghiaccio o fango che sia. Proseguono i lavori x quanto riguarda l´organizzazione del 29 gennaio. Domenica prossima ultimo Cross valido x il Gran Prix Cross toscano. Tutte le categorie al via. Prossimamente anche le Indoor. Buon allenamenti a tutti.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento