L’Amen vince con l’US Livorno allungando nel secondo tempo, SBA ancora seconda

Amen Scuola Basket Arezzo-Brusa US Livorno Basket 80-54
Parziali: 15-21; 36-33; 59-42
Amen: Spillantini 9, Cutini 20, Gramaccia, Fratini 23, Balsimini 2, Provenzal F., Bies ne, Liberto, Castelli 10, Giommetti 7, Provenzal C. 9. All. Pacini
Brusa: Zucchelli 6, Vukich, Seminara 13, Bettini 8, Davini 8, Mariani 11, Lenzi, Volpi 5, Vannini 2, Ghezzani 1, Morucci. All. Caverni
Nuovo successo per l’Amen Scuola Basket Arezzo che batte al Palasport Estra Mario D’Agata nella prima giornata di ritorno l’US Livorno con il punteggio di 80 a 54 confermando il secondo posto in classifica e facendo un passo praticamente decisivo verso la salvezza, obiettivo primario di questa stagione. L’inizio partita non è stato brillantissimo per la squadra di coach Pacini, Mariani e Volpi hanno guidato i tirrenici ad un break positivo fino al massimo vantaggio di 9 lunghezze sul 18-9. Punto dopo punto, grazie ad un eccellente Fratini ed un concreto Castelli , l’Amen risaliva la china stringendo le maglie in difesa e riuscendo nel sorpasso pochi istanti prima della fine del secondo quarto. Dopo l’intervallo lungo gli amaranto hanno cambiato marcia, Fratini ha punito ogni indecisione della difesa livornese propiziando l’allungo che si sarebbe rivelato decisivo con il passare dei minuti. Livorno, che ha perso per infortunio un positivo Volpi, non riesce ad arginare l’Amen trovando tantissima difficoltà a mettere punti a referto. Nella seconda parte di gara gli ospiti infatti segnano solo 19 punti a fronte dei 44 degli aretini che hanno trovato un Cutini più brillante nel finale di gara andando a chiudere sull’80-54 finale. Un altro risultato positivo per l’Amen che consolida il proprio secondo posto in classifica, domenica ci sarà il big match contro l’Audax Carrara, terza in classifica, ma la squadra di coach Pacini può guardare al girone di ritorno da una parte con maggiore serenità, dall'altra con l’ambizione di togliersi le giuste soddisfazioni per quanto visto fino ad oggi sul parquet di gioco.

Ufficio Stampa Amen Scuola Basket Arezzo
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento