L'aretino Alessandro Fois eletto nel consiglio del baseball toscano

Un aretino entra nel consiglio regionale della Fibs - Federazione Italiana Baseball Softball. Alessandro Fois, già alla guida del Bsc Arezzo dal 2013 al 2016, è stato votato nel team di coloro che si occuperanno della crescita e dello sviluppo di questa disciplina sull'intero territorio toscano, mettendo le proprie competenze manageriali e sportive al servizio del confermato presidente Aldo Peronaci. È stato proprio quest'ultimo a chiedere a Fois di entrare a far parte della sua squadra, riconoscendogli l'ottimo lavoro svolto all'interno della società aretina dove è riuscito a rilanciare il settore giovanile e ad ottenere tanti buoni risultati. Nell'ultimo quadriennio, infatti, il Bsc Arezzo ha visto rifiorire le proprie squadre del settore preagonistico, dei Ragazzi e degli Allievi, ha visto numerosi atleti convocati nelle rappresentative regionali e nazionali, ha festeggiato la vittoria di una Coppa Toscana con i Ragazzi, di un trofeo regionale invernale "Winter League" e di una Coppa Italia di A2 con le ragazze del Monnalisa Softball. Questo lavoro ha trovato l'apprezzamento da parte del presidente regionale che, nel ricandidarsi per il quadriennio 2017-2020, si è rivolto a Fois per ricevere un contributo all'interno della lista con cui si è presentato per la ricandidatura che era completata dalla senese Silvia Maraffon, dalla fiorentina Simona Nava e dal lucchese Marco Matteoli. Nella lista opposta erano invece presenti Sandro Chimenti, candidato alla presidenza e consigliere dei Jolly Roger di Castiglion della Pescaia, Federico Baldini del Bsc Arezzo, Francesco Giusti del Siena Baseball, Gianni Masi del Cosmos di San Casciano in Val di Pesa e Paolo Moretti dei Lancers di Lastra a Signa. L'assemblea elettiva, presieduta direttamente dal vicepresidente federale della Fibs Vincenzo Mignola, si è tenuta a Firenze nella sede del Coni alla presenza di diciotto società che hanno espresso a favore di Peronaci il 61% delle preferenze e a favore di Fois ben 413 voti che gli hanno permesso di risultare come il quarto consigliere più votato e di meritare l'accesso nel consiglio regionale. «Il baseball toscano sta crescendo - commenta Fois, - dunque sono orgoglioso di far parte del progetto strutturato da Peronaci e improntato sulla continuità. Porrò al servizio della regione l'esperienza maturata nei miei quattro anni alla guida del Bsc Arezzo per riuscire a dare ulteriore slancio a questo sport, passando dallo sviluppo dei movimenti giovanili e dalla collaborazione tra le tante società della regione».

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento