Rassina - Pergine 2 - 0

16^ Giornata - Campionato Seconda Categoria - Girone ´´L´´
Stadio ´´Comunale´´ di Rassina (AR)
RASSINA - PERGINE 2 - 0
Marcatori: Perlini - Borghesi su Rig. (Rassina)
Arbitro: Sig. CALONACI Amerigo della Sezione di Empoli
Queste le formazioni scese in campo:
RASSINA: De Marco, Buricchi, Cerofolini, Rubechini, Ardimanni, Razzoli, Tenti (Fabbrini), Perlini, Castri, Fani (Tizzi), Gjoka (Borghesi). A disposizione: Tenuta, Monaci, Ndiaye, Lanza. Allenatore: BARTOLINI Luca
PERGINE: Mondò, Zazzeri, Serrapica, Cioncolini (Picchioni), Tassini, Giusti, Sani (Grandi), Cortonesi, Gimmelli, Gori, Borgogni (Bartoli). A disposizone: Campagnano, Ornani. Allenatore: GRASSI Tommaso
Cronaca:
Un ottimo Rassina liquida con un secco 2 a 0 che non ammette repliche un buon Pergine che si presenta al Comunale di Rassina con qualche assente tra le sue fila però determinato fin dall´inizio a fare risultato, ma il Rassina sempre attento ed infallibile nelle ripartenze gli lascia poco spazio. In completa tenuta amaranto i ragazzi di Bartolini al suo sesto successo consecutivo si presentano davanti al proprio pubblico, in una gara difficile anche per il forte freddo ed il campo molto scivoloso. Con questa vittoria la squadra Casentinese allarga la forbice in classifica nei confronti della Fulgor Castelfranco che non va oltre il pari di fronte al proprio pubblico contro il Palazzo del Pero. La gara inizia con i Casentinesi subito in avanti, gestendo il possesso di palla per buona parte della gara. Al 13´ Castri avanza verso l´area avversaria e fa partire un gran tiro da posizione ravvicinata ma la palla si stampa incredibilmente sulla traversa. Al 15´ ancora Castri in avanti serve Gjoka che da due passi fa partire un bel tiro ma la palla viene deviata in angolo. Al 17´ è il Pergine a portarsi in avanti con Borgogni, ma mette la palla a lato del portiere De Marco. Al 35´ è Perlini a far partire un gran tiro dalla distanza, ma la sfera finisce fuori. Al 38´ ancora la traversa dice di no a Rubechini, che sferra un colpo di testa servito da un bel calcio di punizione dalla trequarti di Cerofolini. Al 43´ arriva l´azione del primo gol dei padroni di casa, un calcio di punizione di Cerofolini dal limite dell´area sinistro che centra la testa di Perlini che mette alle spalle dell´incolpevole Mondò. Inizia il secondo tempo con Castri che al 46´ si libera di un difensore e mette alto di poco. Al 50´ Tenti serve Gjoka che non riesce ad agganciare e la palla va fuori. Al 60´ tiro di Cortonesi dalla distanza che mette alto di poco. Al 72´ Gori del Pergine con un calcio di punizione da buona posizione mette alto di poco. Al 73´ raddoppio del Rassina su calcio di rigore assegnato dal signor Calonaci di Empoli per fallo di mano in area di un difensore, s´incarica del tiro Borghesi entrato da poco e sigla il 2 a 0. Al 75´ il Pergine si rende pericoloso verso la porta del Rassina, ma è bravo Buricchi a deviare in angolo. Al 89´ il Pergine sempre in cerca del gol della bandiera su calcio di punizione mette nuovamente sopra la traversa. Termina qui la gara, ora gli occhi puntati subito a Mercoledì alle 14,30 quando il Rassina disputerà la gara degli ottavi di finale della Coppa Toscana di seconda categoria contro il Santa Firmina, mentre Domenica trasferta a Caprese Michelangelo, contro la Capresana. Buono l´arbitraggio del Signor Calonaci di Empoli.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento