All'Equestrian Center partiti i Campionati Toscani

Sono partiti alla grande i Campionati Toscani presso gli impianti dell’Arezzo International Horses. Oggi le prime gare con il Volteggio, i Pony Games, il Dressage, il Completo ed il Para dressage. Ed in pista già la campionessa Sara Morganti, che in questo Campionato toscano presenta il suo nuovo cavallo Ferdinand di Fonte Abete, con il quale ha già partecipato ad alcune gare internazionali. Insieme a lei gli altri componenti della squadra toscana di Para dressage Letizia Minuti, Samuele Del Carlo, Erik Fumi e Dennis Coku, gli stessi che di recente hanno partecipato allo stage presso il Riding Club Mugello ad uno stage di preparazione. E per tutti loro questi campionati toscani saranno un importante test per gli Italiani di metà giugno. Toscana in crescita dunque anche con questo settore, dove l’esempio di Sara Moranti è di incitamento per tanti altri giovani. “Io so quanto il mondo del cavallo e le gare hanno dato a me - ammette sorridendo - e vorrei riuscire ad avvicinare a questo mondo tanti altri ragazzi. Mi emoziona vederli a cavallo e vedere di mese in mese e di anno in anno i grandi miglioramenti che riescono a fare.” Soddisfatto di questa prima giornata il presidente della Fise Toscana Massimo Petaccia: “ C’è stata una grande partecipazione ed un grande fermento in questa che si sta dimostrando sempre di più una grande festa dello sport che vede confrontarsi nelle varie discipline cavalieri ed amazzoni di tutte le età. Abbiamo assistito già ad importanti prove in tutti i campi dell’Arezzo International Horses. Festosa partecipazione di bambini nei Pony Games e nel Volteggio, mentre negli campi si sono svolte prove di Salto Ostacoli, Completo e Dressage. A tutti gli atleti toscani un grosso in bocca al lupo proseguendo numerosi su questa strada e dimostrando sempre l’alto livello tecnico raggiunto dalla Toscana.” E fino a domenica ci saranno ancora tante altre gare negli impianti dell’Arezzo International Horses

Arezzo Equestrian Centre
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento