Porta Santo Spirito e Fanti del Comune vincono la 7a Edizione del Torneo dei Quartieri

Porta Santo Spirito si aggiudica anche la 7a Edizione del Torneo dei Quartieri, dopo la vittoria in Piazza Grande che ha consegnato la Lancia d'Oro numero 35 al Quartiere della Colombina, anche al Palasport Estra "Mario D'Agata" i gialloblù si sono imposti al termine di una finale emozionante contro Porta del Foro. 74 a 73 il risultato con un finale punto a punto che ha divertito il pubblico presente.
Queste le formazioni scese in campo, Porta Santo Spirito: Gilardoni, Baracchi, Pasquetti, Malile, Boldi, Camara, Sturli, Andreani Giacomo, Andreani Leonardo. All. Bini.
Per Porta del Foro: Calzini Stefano, Fascetto, Provenzal Filippo, Calzini Francesco, Giommetti, Liberto, Cacioli Giacomo, Mecucci, Landi Saverio, Cacioli Luca, Paperini, Droandi, Turchetti. All. Liberto.
Nel Torneo Junior successo per i Fanti del Comune (Barbu Stefan, Castigli Lapo, Crescioli Edoardo, Franceschi Luca, Giovacchini Andrea, Nocciolini Andrea, Radaelli, Tavanti Luca, Tersillo Francesco, Salvi Cesare) che in un altro finale al cardiopalma, hanno la meglio sui Musici per 27 a 26. Terzi classificati gli Sbandieratori che nella finale di consolazione hanno prevalso sui Cavalieri di Casata per 29 a 22. Nell'intervallo tra le due finali Junior tutti i partecipanti sono stati coinvolti in una gara di tiro che ha visto prevalere in finale Marco Calzini su Sofia D'Arata dopo una lunga selezione.
Un successo di partecipazione per questo Torneo dei Quartieri che si è confermato anche nella Grigliata di chiusura della manifestazione dove un centinaio di simpatizzanti SBA si sono ritrovati per salutare insieme la fine della stagione.
Mentre nei prossimi giorni i ragazzi del settore giovanile continueranno a sudare in palestra, la Scuola Basket Arezzo ufficializzerà a breve lo staff tecnico completo, primo atto ufficiale della stagione 2017/2018.

Ufficio Stampa
Amen Scuola Basket Arezzo
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento