Campionato toscano della montagna crono: Chiocchini il migliore

Sul Pratomagno il campionato regionale della montagna a cronometro per la categoria juniores. La gara organizzata dal Gs Castelfranco di Sopra con partenza da Saltino ed arrivo a Monte Secchieta per complessivi 9 Km e 900 metri, ha visto primeggiare il pisano di Romito (Pontedera) Marco Chiocchini della Pitti Shoes Cicli Taddei grazie al terzo posto ottenuto, mentre le prime due piazze di questa cronoscalata sono andate agli extraregionali, Gabriele Porta, sardo della Fosco Bessi Guspini ed al marchigiano Brega. Chiocchini succede a Niccolò Ferri (ora under 23) che si aggiudicò il titolo toscano nel 2016 vincendo la Firenze-Fiesole, gara che si svolgerà (è notizia di questi giorni) il prossimo 13 settembre. Per il neo campione regionale della montagna la conferma della sua crescita costante. Non ha ancora 17 anni (gli compirà tra 70 giorni); ottime doti, e poi entusiasmo, passione e qualità. Sui tornanti da Saltino a Monte Secchieta incitato questa volta anche dal team manager l’ex professionista pisano Massimiliano Mori (i direttori sportivi della squadra di Fucecchio sono il padre di Massimiliano, Primo, Dinucci e Rizzo) e con i “consigli” di un ex corridore abile e intelligente come Sandro Manzi, Chiocchini si è esaltato fornendo una prestazione continua che alla fine grazie al terzo posto, gli ha permesso di vestire la maglia di campione toscano. Grande la gioia del vincitore, tra l’altro anche ottimo studente al Liceo Scientifico XXV Aprile di Pontedera, del presidente del team Alessandro Testai, ma anche dei genitori di Marco, Daniela e Sergio, sempre più appassionati al ciclismo (lui è allenatore di calcio). La vittoria assoluta conquistata dall’ottimo Porta che alla distanza ha avuto ragione di Brega cogliendo così il terzo successo stagionale. Bravo Brega, ottimo scalatore, vincitore di quattro gare quest’anno tra le quali la recente tappa al Colle San Gallo nella Tre Giorni Orobica, mentre di Chiocchini abbiamo detto.
ORDINE D’ARRIVO: 1) Gabriele Porta (Fosco Bessi Guspini Sardegna) km 9,900 in 22’42” media 26,345; 2) Gabriele Brega (Team Ciclistico Campocavallo) a 24”; 2) Marco Chiocchini (Pitti Shoes Cicli Taddei) a 34” (Campione Toscano); 4) Kevin Fantinato (Pasta Sgambaro) a 35”; 5) Tajddine Boutabaa (Fosco Bessi Guspini) a 41”; 6) Raoul Bulleri (Cinquale Faita) a 48”; 7) Gabriele Benedetti (Romagnano Guerciotti) a 50”; 8) Vincenzo Giannini (Fosco Bessi Guspini) a 1’10”; 9) Gabriele Falaschi (Team Pieri Calamai) a 1’19”; 10) Ettore Mugnaini (Fosco Bessi Guspini) a 2’06”.

(antonio mannori) - Fonte: www.ciclonews.it
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento