Eleonora Camisa vince il bronzo ai Campionati Italiani di nuoto

La Chimera Nuoto apre con un bronzo i Campionati Italiani Giovanili di Roma. Il primo giorno di gare della più importante manifestazione nazionale ha da subito sorriso alla società aretina che è riuscita a salire sul terzo gradino del podio dei 50 delfino in virtù di un'ottima prestazione di Eleonora Camisa. Classe 2002, la nuotatrice è riuscita nell'impresa di cogliere la prima medaglia tricolore della sua carriera e ha così coronato un percorso di crescita che nelle ultime stagioni l'ha vista consolidarsi tra le migliori promesse toscane e italiane. Fino a questo momento, Camisa aveva solamente sfiorato il podio dei Campionati Italiani e nell'edizione invernale dello scorso marzo era arrivata quarta nei 50 delfino e quinta nei 100 delfino, due risultati che hanno rappresentato uno stimolo per continuare ad allenarsi e per ambire ad un ulteriore miglioramento. Questo lavoro ha prima permesso di festeggiare cinque titoli regionali agli ultimi Campionati Regionali di luglio, mentre ora ha trovato la definitiva consacrazione con un bronzo di spessore nazionale. Camisa si era presentata alla finale dei 50 delfino della categoria Junior Femmine con il quinto miglior tempo, poi nella gara decisiva ha messo in atto i consigli dei tecnici Marco Licastro e Marco Magara riuscendo così a perfezionare la propria prestazione e a tagliare il traguardo al terzo posto, a soli tre centesimi dalla seconda. «Questo bronzo ci ha regalato un'enorme soddisfazione - commenta Magara. - La Chimera Nuoto riesce a conquistare medaglie ai Campionati Italiani da quattro anni consecutivi, ma raramente ci siamo emozionati come con questo bronzo. Il successo di Camisa è frutto dell'enorme lavoro e della determinazione della nostra atleta che, di stagione in stagione, sta crescendo sempre di più fino ad affermarsi tra le maggiori giovani promesse italiane». Nelle prime fasi dei Campionati Italiani Giovanili è da registrare anche il decimo posto della Chimera Nuoto nella staffetta 4x200 stile libero Junior con Camisa, Carolina Bindi, Elisa Fazzuoli e Francesca Giomarelli. Le finali nazionali continueranno ora fino a lunedì 7 agosto, con la società aretina che tornerà in vasca nelle gare individuali e nelle staffette anche con Mattia Esposito, Alessandro Tavanti, Edoardo Calussi, Emanuele Fiorilli, Roberta Rotondo e Lorenzo Sestini. «L'obiettivo - aggiunge Magara, - è di ottenere i tempi per arrivare alle finali delle varie gare, per provare a festeggiare qualche altro bel piazzamento di rilievo».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento