La Ginnastica Petrarca tra i campionati del mondo e l'A1

Ai campionati del mondo di ginnastica ritmica sarà presente anche un po' di Ginnastica Petrarca. In programma a Pesaro da mercoledì 30 agosto a domenica 3 settembre, la manifestazione troverà uno dei suoi momenti più attesi nella gara delle farfalle della squadra della nazionale italiana di cui fa parte come riserva anche l'aretina Maria Vilucchi. Classe 1999, l'atleta si allena dallo scorso febbraio all'accademia di Desio con le azzurre di Emanuele Maccarani ed è reduce dal raduno estivo a Follonica in preparazione al mondiale dove farà parte del gruppo di undici ginnaste convocate in sostegno alle titolari. Cresciuta nella Ginnastica Petrarca e protagonista di tutti i recenti successi della società aretina, Vilucchi avrà ora l'opportunità di vivere le grandi emozioni di un evento che, ospitato per la prima volta in assoluto in Italia, vedrà la squadra nazionale esibirsi sabato e domenica in due esercizi con i cinque cerchi e con le tre palle e due funi con l'ambizione di confermarsi tra le migliori al mondo. Ad aprire il campionato nelle prime tre giornate di gare sarà invece la competizione riservata alle individualiste. «Questo mondiale è atteso con trepidazione dall'intera federazione - commenta Irene Leti, responsabile della sezione di ritmica della Ginnastica Petrarca, - dunque siamo orgogliosi di aver contribuito all'evento con una nostra atleta. Vilucchi ha avuto la possibilità di vivere tutte le fasi di preparazione al mondiale e di allenarsi con il gruppo delle farfalle, maturando una preziosa occasione di crescita sportiva che diventerà un patrimonio per tutta la nostra società». Terminato il campionato del mondo, Vilucchi farà ritorno ad Arezzo e inizierà la preparazione con le compagne della Ginnastica Petrarca in vista del prossimo campionato di serie A1. La società aretina è alla sua seconda stagione consecutiva nella massima competizione e, dopo la salvezza ottenuta nel 2016, è già al lavoro per farsi trovare pronta per la prima prova in calendario il 14 e 15 ottobre a Desio. Oltre a Vilucchi, la squadra potrà fare affidamento sulle conferme di Anita Adreani, Beatrice Fioravanti e Asia Massetti, e sull'inserimento dal vivaio dell'Allieva Bianca Folegnani (ottava agli ultimi Campionati Italiani di categoria); le tre novità riguardano il consolidamento della rosa con l'aretina Alice Betti, con Valeria Carnali e con la giovanissima Sofia Mortimer. Come consuetudine, le squadre di serie A potranno fare affidamento anche sul contributo di una ginnasta straniera e la Ginnastica Petrarca sta così vagliando la miglior soluzione per rinforzarsi ulteriormente. «Il campionato di serie A1 - aggiunge Leti, allenatrice della squadra insieme a Elena Zaharieva, Federica Peloso e alla coreografa Stefania Pace, - rappresenta l'appuntamento più importante di questa prima parte di stagione, dunque siamo già al lavoro per riuscire a far bene e per confermarci ancora tra le migliori realtà della ginnastica ritmica italiana».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento