La Scuola Basket Arezzo verso la nuova stagione con venti squadre

La Scuola Basket Arezzo si avvia verso i nuovi campionati schierando venti squadre e alimentando grandi ambizioni. La società aretina, forte di quasi trecentocinquanta tesserati nelle varie categorie, è reduce da un'intensa estate che ha permesso di rinforzare gli staff tecnici e di consolidare il processo di crescita che l'ha ormai fatta entrare tra le realtà d'eccellenza della pallacanestro toscana. Il lavoro del responsabile tecnico Umberto Vezzosi ha infatti avviato uno sviluppo qualitativo e quantitativo del settore giovanile che è diventato una vera e propria fucina di giovani talenti e che, grazie al progetto della foresteria, sta attraendo atleti da ogni parte d'Italia che scelgono di venire ad allenarsi e a giocare con la Sba per costruire il proprio futuro sportivo. Questa ascesa è testimoniata dal fatto che la società avrà per la prima volta nella propria storia ben tre squadre giovanili iscritte al campionato d'Eccellenza, cioè il massimo campionato nazionale: oltre all'Under15 Dunia Pack e all'Under16 Chimet allenate dallo stesso Vezzosi, da questa stagione vi sarà anche l'Under18 Rosini curata da Giuseppe Delia. «Poche realtà possono vantare tre squadre d'Eccellenza - commenta il presidente Mauro Castelli. - Fino a tre anni fa non ne avevamo nemmeno una, ma il recente lavoro e i recenti risultati ci hanno permesso di acquisire i diritti per partecipare ai massimi campionati giovanili italiani. Questa rappresenta un'opportunità unica per sfidare le maggiori società nazionali e per fornire ai nostri ragazzi un'ulteriore occasione di crescita e di visibilità». A completare il quadro del settore giovanile contribuiscono poi l'Under13 maschile guidata da Michele Roggi e l'Under13 femminile da Lorenzo Guccione, l'Under14 Dunia Pack da Mirko Pasquinuzzi, l'Under16 Rosini da Delia e l'Under18 Tecnoil da Massimo Bini, che scenderanno in campo nei vari campionati regionali e d'Elite. Oltre alle due squadre senior della Serie C Amen allenata da Delia e della Promozione Amen da Massimo Pasquini, la Sba rivolgerà grande attenzione anche al settore preagonistico del minibasket Nova Verta che, da questa stagione, sarà coordinato dal responsabile tecnico Jacopo Vignaroli. In nove gruppi giocheranno i bambini nati tra il 2006 e il 2013 che si divertiranno e si appassioneranno alla pallacanestro seguiti da Roggi, da Vignaroli, da Paolo Bruschi, da Franco Guccione e da Yosandel Ramirez. A livello sociale, invece, sarà rinnovato per il settimo anno consecutivo il progetto di basket integrato che, sostenuto da Biemme Centro Tecnico, permette a chi ha disabilità fisiche, intellettive e relazionali di fare sport e di giocare insieme ad atleti normodotati. «Ci aspetta una stagione lunga e impegnativa - aggiunge Castelli, - ma ci prepariamo ad affrontarla con la consapevolezza di poter contare su uno staff tecnico di altissimo livello e sull'entusiasmo di centinaia di giovani atleti».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento