L’Aquila Montevarchi si aggiudica il memorial Lorenzini edizione 2017

Larga vittoria per gli uomini dell’ex Atos Rigucci (0-6)
Si è disputata oggi al Luca Quercioli di Castelnuovo dei Sabbioni la tredicesima edizione del Torneo Memorial dott. Roberto Lorenzini, organizzato dall’U.S.D. Castelnuovese per ricordare la figura del dott. Roberto Lorenzini, per tanti anni medico sociale e dirigente della U.S.D. Castelnuovese. Partita giocata a buon ritmo dalle due compagini in una giornata decisamente caldissima. Il successo è andato all’Aquila Montevarchi dell’ex Atos Rigucci al termine di una gara senza storia dal punto di vista del risultato. Troppo grosso il divario tecnico e fisico tra le due squadre con gli aquilotti anche molto più avanti nella preparazione, arrivati oramai ad una sola settimana dall’inizio del campionato di serie D. La Castelnuovese di mister Zavaglia è ancora una squadra in pieno rodaggio, ma si cominciano a vedere i primi automatismi di squadra, a partire dal reparto difensivo, duramente messo alla prova in queste due prime uscite pre-campionato.
Il tabellino della gara
CASTELNUOVESE Scarnati, Mugnai, Rigacci, Sangalli, Massi, Simoni, Romagnoli, Donati, Salinardi, Baldi G., Fabbrini Poi subentrati: Sorelli, Sacchetti, Agnoletti, Corsi, Grazzini, Angelotti, Vannuccini Allenatore: Massimo Zavaglia
AQUILA MONTEVARCHI Pellegrini, Paolini, Migliorini, Donatini, Schiaroli, Gorini Giulio, Biagi, Rosseti, Essoussi, Gorini Giacomo, Lischi Poi subentrati: Coppi, Rialti, Galantini, Corsi, Desideri, Adami, Fofi, Diarra, Mannella, Tomassini, Raspanti Allenatore: Atos Rigucci
Arbitro: Francesco Martini della sezione Valdarno Assistenti: Andrea Pacifici della sezione di Arezzo e Giacomo Goretti della sezione Valdarno
Marcatori: 3°, 24° e 25° pt Biagi, 35° pt Essoussi, 17° st Gorini Giacomo, 45° st Adami
La giornata si è conclusa con il ringraziamento e le premiazioni dei partecipanti al torneo.
Il prossimo impegno degli uomini di Massimo Zavaglia è previsto per Mercoledì 30 agosto alle ore 20:30 contro l’Ambra al Luca Quercioli.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento