Niola e Barneschi sono gli assoluti di Corri a Terontola

Si è disputata a Terontola frazione di Cortona la 1^ edizione della “Corri a Terontola “ gara in circuito con partenze separate, organizzata dall’oratorio di Terontola con il patrocinio del CSI di Arezzo e l’organizzazione tecnica della Polisportiva Policiano. Si è cominciato con le gare del settore giovanile (pochi ragazzi , forse tutti in vacanza) realizzate all’interno dell’Oratorio dove è stato allestito la competizione sportiva ,la cena e le premiazioni. Alle 20,45 subito dopo la benedizione che Don Alessandro (parroco di Terontola) ha impartito agli atleti , sono partite le categorie dei Veterani,Argento,Oro, Donne e Non competitiva , circa 80 al via in un circuito apprezzato moltissimo dai concorrenti, completamente in sicurezza senza auto per 4 giri da 1.530 metri a giro. Partenza sostenuta con il favorito Ettore Fontani a condurre la gara tallonato dal compagno di squadra Rosai e Cassini, leggermente staccato la coppia Sinatti,Della Corte e più dietro gli altri fino all’ultimo giro. La gara femminile era capeggiata da Francesca Barneschi che subito allunga su di un gruppetto compatto composto da Tiberi,Sanarelli,Moretti,Lacrimini e Mariottini. Nel finale Fontani resiste ai numerosi attacchi con Rosai che supera Cassini e Sinatti stacca Della Corte. La categoria Argento vede come protagonista fin dai primi km GianMarco Scaglia che tiene a dovuta distanza Tonelli e Barbetti. Nella gara femminile vittoria netta di Francesca Barneschi mentre per il podio se la giocano negli ultimi 400 metri Tiberi,Moretti e Sanarelli, volata lunghissima con Tiberi che ottiene il 2° posto e 3° posto Nicoletta Sanarelli. Nella categoria oro facile la vittoria di un brillante Silvano Sguerri su Giorgio Fosi ed Enzo Blasi. Alle ore 21,20 è la volta degli assoluti con alcuni degli atleti più in forma a tenere banco come, Attilio Niola,Zakaria Taoss,Filippo Occhiolinio,Alessandro Annetti,Refi Mirko ,Matteo Paganelli ,Fabio Ansano ,Vannuccini Francesco e Giacomo ragazzini. Rispetto alla gara precedente, questi dovevano fare un giro in più di cui la prima parte modificata. Partenza sostenuta, visto l’equilibrio in campo i primi giri erano all’insegna di temporeggiare, poi verso metà del 2° giro dei 5 previsti , si forma un gruppetto con Niola,Occhiolini,Taoss,Paganelli e Ansano, mentre dietro a pochi metri Annetti, Vannuccini e Fatichenti. A circa km 2,5 dalla conclusione rimangono in 3 (Niola,Occhiolini,Taoss) mentre gli altri perdono terreno anche se live dai battistrada. Sembra tutto definito ed invece a metà dell’ultimo giro Niola e Taoss rimangono in 2 a contendersi la vittori mentre Occhiolini cede, nel finale un allungo deciso di Attio Niola , mette tutti d’accordo andando a vincere questa gara con 3” di vantaggio su Taoss mentre al 3° posto , proprio nel finale Occhiolini perde il podio appannaggio di Matteo Paganelli che risale la posizione con un distacco di 27” dal vincitore. Nella classifica di società ancora una vittoria della Polisportiva Policiano sulla Podistica il Campino ed al 3° posto Polisportiva Chianciano. Mercoledi 2 Agosto il circuito del Grand Prix rimane sempre in Valdichiana in occasione della 3^ Rana Running di Brolio di Castiglio F.no di cui allego il volantino

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento