Coppa Toscana, MM Subbiano corsaro a Spoiano

2^ Gara - Triangolare Coppa Italia Promozione
Centro Sportivo ''I Cipressi'' di Spoiano (AR)
SPOIANO – M.M. SUBBIANO 1 – 2
Arbitro: Sig. Vizzini (Ass. Boschi – Giombarresi) della Sezione Valdarno
Marcatori: 18' Dati – 34' Degl'Innocenti (M.M. Subbiano) – 89' Rossetti su Rig. (Spoiano)
Queste le formazioni scese in campo:
SPOIANO:
Dini, De Crostofano (Andreini), Russo (Arapi C.), Lombardi (Alfonsi), Bernardini, Moretti, Menghini (Arapi M.), Cerofolini, Sereni, Rossetti, Milighetti (Maiuri). A disposizione: Baini, Guiducci. Allenatore: SCARNICCI Gianluca
M.M. SUBBIANO: Colcelli, Gjoka, Chiatti, Donati, Marraghini (Degl'Innocenti), Pilastri, Cini (Checcaglini), Palazzini, Dati (Pallanti) (De Paola), Falsini, Bernardini. A disposizone: Luzzi, Caponera, Menchini. Allenatore: CEROFOLINI Marco
Cronaca:
Inizio gara con una fase di studio da parte delle due compagini dove vede gli ospiti alla ricerca dei varchi giusti nella retroguardia di mister Scarnicci. Il Subbiano trova il vantaggio al 18' con una punizione dalla distanza calciata magistralmente da Dati che infila la palla a fil di palo alle spalle del portiere Dini. Gli ospiti continuano a macinare gioco in cerca del secondo gol che arriva al 34' con un colpo di testa di Degl'Innocenti su punizione calciata dall'ottimo Donati e con il risultato di 0 - 2 si chiude la prima frazione di gioco. Inizia la ripresa e li ragazzi di mister Scarnicci partono subito in maniera determinata creando delle difficoltà alla retroguradia Subbianese e prima trovano la via del gol ma il guardalinee segnala prontamente la posizione di fuorigioco dell'attaccante dello Spoiano e poi Gjoka è chiamato agli straordinari andando a chiudere in maniera impeccabile Milighetti oramai lanciato verso la porta di Colcelli. Il Subbiano è costretto a ritrovare la concentrazione giusta e la partita viene pressoché combattuta a centrocampo con lo Spoiano che ci prova due volte di testa ma non inquadrando lo specchio della porta e poi è il Subbiano ad avere tre palle gol importanti prima con Falsini che calcia bene sul palo lontano ma Baini è bravissimo a farsi trovare pronto sventando il pericoloso tiro e poi con Gjoka che per questione di pochssimo non riesce a spingere la palla in rete praticamente ad un metro dalla linea di porta. Poi con un colpo di testa è la volta di capitan Pilastri che trova ancora l'ottima risposta del portiere Baini. Come spesso accade nel calcio, gol non fatto, gol preso e questo arriva all'ultimo minuto su un calcio di rigore inesistente fischiato si per un fallo di mano del difensore ospite ma avvenuto al di fuori dell'area di rigore. Dopo le vivaci proteste dei difensori gialloblu l'arbitro decide comunque di assegnare il tiro dagli undici metri che vede Rossetti calciare alle spalle di Colcelli il pallone del 1 - 2. Il Sig. Vizzini concede cinque minuti di recupero dove lo Spoiano tenta il tutto per tutto ma senza più impensierire l'estremo difensore ospite. Terza gara tra N. Chiusi e Spoiano in programma Mercoledì 20 Settembre che deciderà quale squadra sarà ad ottenere il passaggio al prossimo turno di coppa.

MM Subbiano
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento