L'Alga EtruscAtletica in pista ai Campionati Toscani Cadetti

L'Alga EtruscAtletica lancia la rincorsa a nuovi titoli regionali giovanili. Sabato 16 e domenica 17 settembre, il campo scuola "Martelli" di Livorno ospiterà i Campionati Toscani Cadetti che vedranno la partecipazione di oltre cinquanta società con i loro atleti e le loro atlete del biennio 2003-2004. All'appuntamento saranno presenti anche i rappresentanti dell'atletica aretina, con un gruppo di venti ragazzi dell'Alga EtruscAtletica che si metterà alla prova nelle varie discipline di salto, corsa e lancio. Oltre ad assegnare i titoli toscani, la gara di Livorno rappresenterà un bel banco di prova per testare lo stato di forma dei giovani atleti dopo la pausa estiva e per definire i convocati della squadra regionale per i prossimi Campionati Italiani in programma nella trentina Cles il 7 e l'8 ottobre. La preparazione delle ultime settimane è stata dunque indirizzata proprio verso questa competizione, con i tecnici Paolo Tenti e Marcello Sadocchi che hanno seguito i ragazzi e le ragazze negli allenamenti ai salti, Fabrizia Malatesti ed Elisa Rondoni alle corse, e Fabio Forzoni ai lanci. Le maggiori speranze di vittoria dell'Alga EtruscAtletica sono riposte a livello maschile su Simone Tecchi che gareggerà nei 100 metri ad ostacoli e negli 80 metri, su Lorenzo Bindi che sarà impegnato nei 100 e nei 300 metri ad ostacoli, e su Matteo Tanganelli che proverà a volare nel salto triplo e nel salto in lungo. Tra le femmine, invece, le attese poggiano su Giulia Mazzini negli 80 metri e nel salto triplo. Questi quattro atleti, già ai vertici delle varie specialità, proveranno a cercare un'ulteriore conferma delle loro qualità e a laurearsi campioni toscani. «I nostri Cadetti si sono allenati bene e hanno dimostrato di potersi piazzare tra i migliori della regione - spiega Stefano Arniani, presidente dell'Alga EtruscAtletica, - dunque gareggeremo ai campionati di Livorno con l'obiettivo di festeggiare qualche titolo e di portare più atleti possibili tra i finalisti, ottenendo così buone indicazioni in vista degli ormai prossimi Campionati Italiani».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento