Blitz esterno per l'Arezzo Football Academy

STRADA: Giorgi, D’Elia, Pastorini, Tellini, Kjmar, Braccalenti, Pasquale (1’st Michelucci), Dobos (20’st Granato), Bigiarini, Berberi, Cariaggi A disposizione: Pennisi, Melillo, Marrone, De Lazzeri, De Filippo All. Cariaggi
AREZZO F.A. : Scasciafratti, Melani, Tenti, Terziani (43’st Guizzunti), Vedovini, Sorini, Mattesini (30’st Diouf), Gjolekaj, Soidq, Nicotra, Postiglione (21’st Soumahoro) A disposizione: magi, Pajo, Scarpini, Pellicanò All. Paolo Tirinnanzi
Arbitro: Guodemi sez.Prato
Reti : Postiglione 23’
STRADA – Terzo successo consecutivo per l’Arezzo Football Academy che con una rete messa a segno da Postiglione al 23’ espugna il campo di Strada confermando così la propria striscia positiva che la pone ora in zona play off. Per i casentinesi, dopo due vittorie arriva una sconfitta maturata dopo una partita giocata con grande dinamismo ma senza creare eccessivi problemi agli accademici. Unico reale pericolo per la squadra di mister Paolo Tirinnanzi arriva al 44’ della ripresa sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite di Berberi che manda il pallone a scavalcare la barriera e ad arrivare sulla sinistra della porta accademica dove Scasciafratti compie una prodezza deviando il pallone in angolo. Un vero capolavoro da parte dell’estremo difensore che così conferma di aver raggiunto uno stato di forma incredibile. Gli accademici riescono così a conquistare l’intera posta in palio in un campo ostico dimostrando di aver raggiunto anche una maturità tattica che potrebbe risultar determinante ai fini dell’accesso ai play off. Una partita gestita bene dai ragazzi di Tirinnanzi che già al 7’ si rendono pericolosi sugli sviluppi di un calcio di punizione sulla trequarti di Nicotra che Soidq intercetta di testa spedendo il pallone di poco a lato. Al 10’ su angolo calciato da Nicotra , interviene Vedovini di testa con pallone però troppo centrale che finisce tra le braccia di Giorgi. Ancora gli accademici pericolosi al 20’ con Postiglione che dal limite destro manda il pallone a sfiorare il palo. E’ la premessa alla rete che arriva al 23’. Da un cross da destra di Mattesini la sfera arriva a Sorini su cui interviene il portiere casentinese in maniera irregolare. Potrebbe essere rigore ma l’arbitro lascia proseguire ed il pallone arriva a Postiglione che con un perfetto diagonale lo spedisce in rete. Sulle ali dell’entusiasmo gli accademici insistono ed al 24’ Soidq di petto serve Mattesini che con un gran tiro manda il pallone a fare la barba al palo sinistro della porta dei padroni di casa. Al 36’ ancora gli accademici vicini al raddoppio con Terziani che dalla trequarti impegna Giorgi che alza sopra la traversa. La ripresa è giocata con molto nervosismo da entrambe le squadre con lo Strada che cerca di metterla più sul piano fisico trovando però una pronta risposta da parte degli accademici che lottano senza mai scomporsi più di tanto. Da segnalare al 9’ una azione pericolosa dell’Academy con Soidq che vede il portiere casentinese fuori dei pali e tenta di sorprenderlo con un tiro a scavalcare che però non è troppo preciso. Sempre il forte attaccante è protagonista al 12’ con una azione che culmina con un tiro parato a terra da Giorgi che evita la seconda capitolazione della sua squadra. Poi le due squadre si contrappongono spezzettando il gioco senza eccessive opportunità di impensierire i portieri. Solo al 44’ , su punizione di Berberi lo Strada va vicino al pari ma SCasciafratti si erge a baluardo della propria porta e non si fa sorprendere. L’arbitro concede poi sei minuti di recupero ma senza emozioni da nessuna delle due squadre. Gli accademici così conquistano tre punti utili per la classifica ma anche per la crescita di autostima.

US Arezzo Football Academy
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento