Doppio 4° Posto nella prima giornata dei campionati societari di campestre

La 1^ prova dei Campionati di società di corsa Campestre si è disputata ieri ad Empoli con un doppio buon risultato per i colori della Polisportiva Policiano , 4° posto. La gara degli assoluti km 10 (5 giri) e la categoria Juniores 6 km (3 giri) sono partiti sfalsati di qualche minuto. La giornata stupenda ha fatto da cornice a gare agonisticamente spettacolari dal settore giovanile alle gare degli assoluti maschile e femminile. Nella categoria Juniores per la prima volta la U.P.Policiano si presentava con un squadra competitiva rappresentata da M’Barek che ha fatto per oltre metà gara con il gruppo di testa poi nel finale ha ceduto conseguendo comunque un buon 7° posto, bene anche la prova di Mori, partendo cauto poi è risalito molto bene raggiungendo un ottimo 13° posto mentre forse ha pagato lo scotto il giovane Violi (alla sua prima esperienza sul cross) giungendo 23°. Nel conteggio finale la U.P.Policiano è giunta 4^ con ottime possibilità di raggiungere il podio nella 2^ prova in programma fra un mese a Bucine in quanto il G.S. Orecchielle precede la società aretina di solo 2 punti. Nella gara degli assoluti maschile, abbiamo assistito ad una competizione molto veloce,incerta e spettacolare fino alla fine con un gruppo di una decina di atleti a contendersi la vittoria. Nel finale un testa a testa fra Poletti (vincitore della Befana Campestre) e Terrasi a favore del 1° con lo stesso tempo mentre a 3” Valenti, più staccati Jamali,Brancato,Del Nista. Molto buono il 10° posto di Attilio Niola che con una gara accorta, giro dopo giro a recuperato molte posizioni, buono anche il 18° posto per Yassin El Khalil alla sua prima gara dell’anno, la sorpresa positiva è venuta con il 27° posto di Giuseppe Cardelli nonostante i suoi 42 anni è ancora molto competitivo. Bene anche gli altri componenti la squadra Emanuele Graziani e Alessandro Tartaglini che hanno fatto una rimonta importante negli ultimi giri, stesso ragionamento per Pietro Verini ,Giacomo Ragazzini e Davide Mannuccini, mentre Lorenzo Martinelli è stato costretto al ritiro dopo aver condotto una gara molto accorta dietro l’infortunio subito a metà dicembre. Considerando le compagini toscani presenti alla gara, è stato un ottimo risultato e soprattutto davanti alla società aretina si sono sono piazzate la fortissima squadra del G.P. Parco Alpi Apuane, Atletica Castello di Firenze e Atletica Livorno mentre dietro abbiamo la blasonata società fiorentina Assi Giglio Rosso ,La Virtus Lucca e il G.S. Il Fiorino molto più staccate le altre. Da evidenziare anche l’ottimo 29 posto per Malvin Metushi della Free Runners nella gara degli assoluti. In campo femminile il buon 27° posto per Francesca Barneschi che insieme a Liberatori e Gabrielli portano l’Atletica Setini fiamme verdi al 7° posto nella classifica di società. Infine nella gara esordienti Alessandro Tarquini dell’Atletica Sestini conquista il 3° posto Al termine della gara momento molto apprezzato da tutti i nostri atleti è stato quello del terzo tempo con un ristoro preparato dalla società con pane prosciutto, formaggio ed il dolce per tutti gli atleti, il tutto intorno al pulmino che ci è stato gentilmente concesso per l’occasione dalla Croce Bianca di Rigutino.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento