Il fine settimana del New Volley Borgo Sansepolcro

Fine settimana complicato per le nostre squadre, con solo la serie D maschile a riportare punti dalla propria gara, mentre sia la Serie C e la Prima Divisione lottano ma devono cedere il passo all'avversario:
Serie C.
NEW VOLLEY BORGO SANSEPOLCRO STRIKE TEAM MONTELUCE 0 - 3 (23-25 23-25 19-25)
Gara apparentemente a senso unico, con la capolista Monteluce degna vincitrice della gara, ma in realta, la nostra squadra lotta sempre, si porta avanti nei set, ma non e' in grado, anche grazie a un po di sfortuna, di chiudere almeno un set a favore, che nel contesto di casa poteva regalare al numeroso pubblico una gara piu' equilibrata almeno nella distribuzione dei punti finali.

Serie D
ASD NARNIA 2014 NEW VOLLEY BORGO SANSEPOLCRO 0 - 3 (15-25 14-25 23-25 )
Torna alla vittoria la serie D di coach Giunti, che a Narni trova una gara concreta, ben giocata sul piano tattico e dell'attenzione, con tutti i ragazzi a disposizione che hanno avuto la loro fetta di partita. Ora pero' testa a sabato prossimo contro la capolista Cascia, crocevia per capire le vere intenzioni della squadra.

Prima Divisione F
ELLERA VOLLEY NEW VOLLEY BORGO SANSEPOLCRO 3 - 0 (28-26 25-21 25-14)
Gara da dimenticare per le ragazze di Brizzi, che mostrano ancora problemi di tenuta, dove gli errori non pagano mai e anche se la squadra lotta, perlomeno per i primi due set, nei momenti decisivi non sembra capace di trasformare il lavoro fatto in palestra in qualita' e concretezza utile per la gara. Ovviamente niente di compromesso, ma queste gare devono servire per affrontare al meglio gli impegni futuri.

Seconda Divisione F
NEW VOLLEY BORGO SANSEPOLCRO SAN FELICIANO VOLLEY 3 - 0 (25-13 25-20 25-17 )
Obiettivo fare esperienza e il campionato di seconda divisione serve per questo scopo, quindi la gara per sa con San Feliciano deve servire per capire quali sono gli elementi da migliorare in allenamento, quindi avanti cosi', dimenticare in fretta e al lavoro per la prossima gara.

Ufficio stampa NVBS
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento