Il Meeting Nazionale di Ancona apre il 2018 dell’Alga EtruscAtletica

La stagione di gare dell’Alga EtruscAtletica si apre al Meeting Nazionale Giovanile Indoor di Ancona. Sabato 20 e domenica 21 gennaio, dopo mesi di soli allenamenti, gli atleti aretini vivranno le emozioni del ritorno in pista in occasione di una manifestazione di prestigio in cui avranno l’occasione di confrontarsi con coetanei di tutta Italia per prepararsi ai principali appuntamenti del 2018. Il meeting si terrà in una cornice suggestiva come il PalaIndoor di Ancora, una struttura con pochi pari in Europa che ospita anche grandi gare internazionali, e rappresenta un appuntamento particolarmente atteso per l’Alga EtruscAtletica che ogni anno affronta la trasferta con una squadra di atleti numerosa e competitiva. In questa stagione, ad esempio, nelle varie discipline di corsa, lanci e salti gareggeranno quasi settanta aretini nati tra il 2002 e il 2006, e militanti nelle categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi, che saranno accompagnati da un nutrito staff di dieci tecnici. Le maggiori attenzioni saranno rivolte soprattutto verso i più grandi degli Allievi, una categoria che l’Alga EtruscAtletica ha rifondato da questa stagione e che vivrà dunque il proprio debutto ufficiale. In questa squadra vi sono atleti del valore di Simone Tecchi (vincitore di una medaglia d’argento nei 100 ostacoli agli ultimi Campionati Italiani Cadetti) che gareggeranno con l’obiettivo di regalare soddisfazioni alla società aretina e di riuscire a conquistare qualche podio. Le maggiori emozioni spetteranno però a tutti quei Ragazzi che, saliti dagli Esordienti e al primo approccio con un’atletica maggiormente agonistica, avranno una delle prime opportunità per gareggiare in un evento tanto importante. «Il Meeting Nazionale Giovanile Indoor - commenta la responsabile del settore agonistico Gloria Sadocchi, - sarà l’occasione per rompere il ghiaccio e per entrare subito nel vivo della nuova stagione, godendo della possibilità di gareggiare con avversari da tutta la penisola e in uno dei palazzetti più belli d’Europa».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento