Under14 Galvar, la scommessa della Scuola Basket Arezzo

La Scuola Basket Arezzo scommette sull’Under14 Galvar. Questa formazione, composta da quindici ragazzi del 2004, è impegnata nel massimo campionato regionale d’Elite ed è reduce da una prima parte di stagione avara di risultati positivi, dal momento che finora ha vinto una sola partita in trasferta contro la Mens Sana Siena. La causa di queste difficoltà è la rivoluzione tecnica e tattica impostata dal giovane allenatore Mirko Pasquinuzzi che, in collaborazione con il direttore tecnico Umberto Vezzosi e affiancato da Simone Marraccini per la preparazione atletica, ha avviato con i cestisti dell’Under14 Galvar un lavoro totalmente diverso da quello a cui erano abituati in precedenza. Fino alla scorsa stagione, infatti, emergevano alcune individualità che con il loro talento trascinavano il resto del gruppo, mentre il nuovo coach ha puntato su una pallacanestro diversa basata su un gioco veloce, con pochi palleggi e tanti passaggi, in grado di valorizzare il senso di squadra e di far crescere giocatori capaci di portare il loro contributo anche in categorie superiori. Questo cambiamento ha limitato i risultati iniziali ma è stato ben accolto dai ragazzi che, nonostante la carenza di successi, hanno continuato ad allenarsi, ad impegnarsi e ad attuare gli schemi di Pasquinuzzi, mostrando una crescita personale e un costante miglioramento delle prestazioni. Per questo motivo, la Sba continua a riporre totale fiducia nell’Under14 Galvar con l’ambizione, dal 2018, di iniziare a raccogliere i frutti del lavoro impostato negli ultimi mesi del 2017 e di poter trovare quelle vittorie necessarie per provare a risalire la classifica di un campionato che la vede sfidare tutte le più forti squadre della Toscana. «Abbiamo avviato un progetto nuovo - spiega Pasquinuzzi, al primo anno alla Sba dopo aver allenato nel Basket Asciano, - dunque occorre tempo per raggiungere risultati importanti. Mi complimento con i miei ragazzi perché, nonostante le difficoltà incontrate, hanno colto la bontà del lavoro svolto e hanno mantenuto alto l’impegno e l’entusiasmo: siamo convinti che nel 2018 inizieranno ad arrivare le prime importanti soddisfazioni». Il valore del gruppo dell’Under14 Galvar è testimoniato dal fatto che alcuni dei suoi giocatori (Marco Calzini, Jacopo Francesco Cavina, Domenico Di Tommaso e Andrea Giovacchini) sono già costantemente impegnati anche con i più grandi dell’Under15, disputando un doppio campionato e vivendo così un’ulteriore esperienza di crescita. A completare il roster sono infine Andrea D’Aprile, Enrico Droandi, Filippo Faralli, Andrea Geppetti, Antonio Mele, Manuel Mori, Marius Daniel Nica, Luca Tavanti, Davide Tenti, Samuele Tiberi e Davide Zanini.

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento