Gli Allievi dell’Alga EtruscAtletica vincono tre titoli toscani

Tre titoli toscani bagnano il debutto dell’Alga EtruscAtletica negli Allievi. La società aretina è tornata a gareggiare in questa categoria dopo qualche anno di stop e, nella prima gara ufficiale, è subito riuscita a lasciare il segno con due dei suoi migliori atleti. La prima tappa dei Campionati Regionali Indoor di Firenze è stata dedicata alle specialità di salti e velocità e, rivolta a ragazzi e ragazze del biennio 2001-2002, ha visto l’Alga EtruscAtletica scendere in pedana con Simone Tecchi e Giulia Mazzini che, all’esordio nella categoria, hanno trionfato in tutte le discipline disputate. Dopo aver vinto l’argento nei 100 ostacoli agli ultimi Campionati Nazionali Cadetti, Tecchi si è confermato anche in regione ed è arrivato davanti a tutti nei 55 ostacoli con un tempo di 7.72 secondi che lo conferma tra i più veloci d’Italia, mentre Mazzini è riuscita a cogliere ben due titoli toscani vincendo prima i 55 piani con 7.44 secondi e poi il salto triplo con 11.23 metri. Allenati dai tecnici Marcello Sadocchi e Paolo Tenti, i due aretini vivranno ora le emozioni di gareggiare ai Campionati Italiani Allievi Indoor in programma domenica 11 febbraio ad Ancona: l’obiettivo di Tecchi negli ostacoli e di Mazzini nel salto triplo sarà di entrare tra i migliori che potranno accedere alla finalissima e contendersi una medaglia tricolore. Alla manifestazione saranno presenti anche Chiara Tenti e Lisa Capacci del 2001, due ragazze cresciute nell’Alga EtruscAtletica ma tesserate per l’Atletica Firenze Marathon che si metteranno alla prova rispettivamente nel salto triplo e nei 400 e 1000 piani. Lo scorso fine settimana, inoltre, si sono disputati ad Ancona i Campionati Italiani Juniores e Promesse Indoor che hanno visto l’atletica aretina festeggiare ben due medaglie. La più importante porta la firma di Benedetta Cuneo del 1996 che, in forza nel gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, si è laureata campionessa nazionale Under23 nel salto triplo volando fino a 12.94 metri. Nel lancio del peso, infine, ha esultato Chiara Salvagnoni del 2000 dell’Atletica Firenze Marathon che, accompagnata dal tecnico Fabio Forzoni, è entrata nel migliore dei modi nella categoria Juniores cogliendo la medaglia di bronzo tricolore. «Abbiamo vissuto un fine settimana ricco di grandi risultati che conferma la bontà del lavoro svolto con i nostri ragazzi - commenta Gloria Sadocchi, responsabile del settore agonistico dell’Alga EtruscAtletica. - Prima abbiamo vinto i tre ori ai campioni toscani con Tecchi e Mazzini che si sono dimostrati competitivi anche nella nuova categoria degli Allievi, poi abbiamo registrato le medaglie nazionali di due ragazze che sono cresciute da noi come Cuneo e Salvagnoni che rappresentano oggi due dei maggiori talenti dell’atletica italiana».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento