Nuoto e fitness in acqua: al via il terzo ciclo di corsi

Nuoto, fitness in acqua e attività acquatiche: scattano tutti i nuovi corsi delle piscine di Arezzo e di Foiano della Chiana. La Chimera Nuoto presenta il terzo ciclo stagionale di lezioni che, al via da giovedì 1 febbraio e della durata di nove settimane, sarà strutturato attraverso un programma di discipline particolarmente ricco e variegato rivolte a bambini, ragazzi e adulti. Questo percorso sarà curato dai tecnici e dagli istruttori della società aretina che rinnoveranno il loro impegno a bordo vasca con il duplice obiettivo di stimolare la pratica sportiva e di sviluppare la sicurezza nelle acque. In forte crescita sono le attività di fitness in acqua che, dopo aver riunito quasi cento persone tra Arezzo e Foiano nell’evento promozionale del “Fitness di Natale”, stanno appassionando sempre più uomini e donne di tutte le età che possono scegliere tra tante discipline diversificate a seconda dell'intensità, delle metodologie di allenamento, della tipologia di esercizi, dell'altezza della piscina, delle zone del corpo interessate e degli attrezzi utilizzati. Le lezioni, divertenti e a tempo di musica, spaziano da corsi più soft e tradizionali come AcquaGym (a corpo libero) e Ginnastica Dolce (adatta per chi ha problemi di mobilità), a quelli più recenti come Acqua Dren (con movimenti per il drenaggio dei liquidi), Jump (con il tappeto elastico), AcquaCircuit (con percorsi tra corpo libero, piccoli e grandi attrezzi) e GymBike (con biciclette e ginnastica tradizionale), fino ad arrivare all’Idrokinesi che è orientata ad intervenire su deficit muscolari, recuperare da un trauma o da un intervento, curare artrosi e altre patologie. Un programma specifico, inoltre, sarà rivolto alle future mamme e alle neomamme, con la ginnastica per gestanti pre e post partum che permette di preparare il corpo al parto e di riabilitarne successivamente tutte le funzioni. Il percorso del nuoto, invece, parte già nei primi mesi di vita con la scuola neonatale in cui il bambino vive insieme ai genitori le sue prime esperienze in piscina e impara ad approcciarci con serenità all’ambiente acquatico. Superati i tre anni si apre la scelta tra i corsi comuni a genitori e figli del "Nuoto in famiglia" o la vera e propria scuola nuoto per bambini con lezioni per galleggiare, tuffarsi e muoversi in più stili, acquisendo piena autonomia. Gli step successivi sono la scuola nuoto per ragazzi dai sette ai diciotto anni e, infine, la scuola nuoto per adulti dai diciotto ai cent'anni motivata dalla consapevolezza che “non è mai troppo tardi per imparare a nuotare”. «I primi corsi del 2018 - commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - accompagnano verso la bella stagione e, in vista dell’estate, permettono di imparare a muoversi in acqua e di acquisire sicurezza. Tutto questo con attività adatte anche al freddo dell’inverno, dal momento che ogni lezione si svolge al chiuso e in un ambiente protetto e temperato come quello della piscina».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento