Promozione: 5ª giornata di ritorno, pareggio in casa della capolista per la Castelnuovese

Risultati:
AUDAX RUFINA NUOVA FOIANO 0-0
BIBBIENA CHIANTIGIANA 1-0
CORTONA CAMUCIA CALCIO FIRENZE OVEST 1-0
M.M. SUBBIANO CASTELNUOVESE 0-0
NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI ARNO CASTIG. LATERINA Rinv.
OLIMPIA PALAZZOLO PRATOVECCHIO STIA 0-0
OLIMPIC SANSOVINO TERRANUOVA TRAIANA 3-0
SPOIANO PONTASSIEVE 1-1

MARINO MERCATO SUBBIANO Bruni, Menchini (Colcelli N.), De Paola, Corti, Marraghini, Shehaj, Palazzini, Cini, Donati (Chiatti), Dati, Pallanti (Bernardini) A disposizione: Colcelli L., Dei, Gjoka, Checcaglini Allenatore: Marco Cerofolini
CASTELNUOVESE Scarnati, Baldi M., Rigacci, Corsi, Mugnai, Massi, Iacuzio (Sangalli), Benucci, Salinardi (Angelotti), Baldi G. (Broetto) Tinivella (Romagnoli) A disposizione: Giachi, Agnoletti, Simoni Allenatore: Massimo Zavaglia
Arbitro: Fabio Cevenini della sezione di Siena Assistenti: Nicola Cavini e Simone Iuliano entrambi della sezione di Siena
Ammoniti per la Castelnuovese: Massi, Tinivella
Note: espulso l’ex Dati nel finale di partita
Buona prova della Castelnuovese sul campo della capolista Marino Mercato Subbiano. Ritorno in panchina per il mister Massimo Zavaglia dopo uno stop forzato per motivi di salute. Amaranto mai in difficoltà durante tutto l’arco della partita. Primo tempo con la Castelnuovese più volte in area locale. Due le occasioni più importanti. Un cross di Benucci per Iacuzio chiuso da un grande intervento del portiere Bruni e una conclusione di Benucci, un po’ debole, da buona posizione su una respinta della difesa. Secondo tempo più equilibrato, con le due squadre che si fronteggiano a centrocampo. Decisivo in un paio di occasioni il difensore locale Marraghini bravissimo ad impedire la conclusione agli avanti della Castelnuovese. Nel finale di gara da segnalare l’espulsione dell’attaccante Dati del Subbiano. Adesso due partite interne consecutive. Tra sette giorni contro lo Spoiano, tra due settimane contro la Nuova Foiano.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento