SINALUNGHESE – BALDACCIO BRUNI ANGHIARI 1-0

Sinalunghese: Marini, Brunetti, Rizzo, Chiasserini, Calveri, Fanetti, Capogna, Montagnoli, Lucatti F., Vasseur, Redi. A Disposizione: Lunghini, Torricelli, Raspanti, Cerofolini, Barbagli, Pasqui, Cappelli. All. Roberto Fani.
Baldaccio Bruni Anghiari: Viroli, Aquilini, Zurli, Rosati, Poponcini, Bruni, Ricci, Massaccesi, Terzi, Quadroni, Rufini. A Disposizione: Piccini, Vicidomini, Fabianelli, De Carlo, Bruschi, De Luca, Seno. All. Andrea Benedetti.
Arbitro: Mirko Borghi Di Firenze. Assistenti: Alfonso Bovino E Yossin Francesco Pacheco Di Firenze.
Rete: Lucatti (S) Al 45’
La Baldaccio Bruni Anghiari ha perso 1-0 sul campo della Sinalunghese nel match valevole per il 22° turno del campionato di Eccellenza Toscana Girone B. A decidere il match in favore della squadra di mister Fani è stato il gol realizzato nel corso del primo tempo da Lucatti. La compagine biancoverde è caduta dopo 2 risultati utili (vittoria esterna con lo Zenith Audax, pari casalingo con il Porta Romana), ha incassato la 9° sconfitta in campionato (la 5° in trasferta) ed è rimasta ferma a quota 27 punti in graduatoria. Il ko di oggi ha fatto aumentare il ritardo dalla zona play off (8 lunghezze) ed ha soprattutto fatto diminuire il vantaggio sulla zona play out (“appena” 3 punti in conseguenza della vittoria ottenuta dall’Antella sulla Lastrigiana). Peccato per il ko, ma in ogni caso nessun dramma. Importante infatti non perdersi d’animo e preparare al meglio la delicata e fondamentale sfida casalinga di domenica prossima contro la Castiglionese.
LA CRONACA DI SINALUNGHESE – BALDACCIO BRUNI
Mister Benedetti deve rinunciare a Angiolucci, D’Urso e Bonci. Tra i pali non c’è Giovagnoli, ma il giovane Viroli, con il neo tesserato Piccini che si accomoda in panchina. Baldaccio in campo con il 4-3-3. Difesa con Aquolini e Poponcini ai lati di Zurli e Rosati, centrocampo formato da Ricci, Bruni e Massaccesi, attacco con Rufini e Quadroni a sostegno di Terzi. L’inizio di partita è piuttosto equilibrato ed è caratterizzato da un paio di situazioni per parte non sfruttate nel modo migliore dalle due squadre. La prima vera conclusione verso la porta la effettua da fuori area Vasseur al 15’ per la Sinalunghese, ma Viroli si allunga e salva in corner. La replica della Baldaccio arriva al 31’ con il colpo di testa effettuato da Terzi che esce non di molto sopra la traversa. Al 35’ si rivede la squadra di casa con il tiro effettuato da Lucatti che termina sull’esterno della rete. Il gol del team di mister Fani arriva al 41’ sul velenoso calcio d’angolo battuto da Montagnoli che sorprende i biancoverdi e che viene toccato nei pressi della linea di porta da Lucatti. La Baldaccio reagisce ed allo scadere sfiora il pareggio con la punizione di Quadroni su cui Terzi manca per pochissimi centimetri la deviazione vincente. All’intervallo Sinalunghese avanti 1-0. La ripresa inizia con gli anghiaresi protesi in avanti, ma la squadra di mister Fani si difende con ordine e non rischia quasi niente. Al 13’ ci prova Terzi che recupera palla e poi calcia verso la porta con la sfera che anche a causa di un brutto rimbalzo termina alta. Al 19’ contropiede della Sinalunghese con conclusione di Vasseur disinnescata dal pregevole intervento con i piedi di Viroli. Sul fronte opposto, 1’ più tardi, clamorosa chance per il team di mister Benedetti con il colpo di testa di Rufini respinto quasi sulla linea da un difensore locale. La Baldaccio insiste e al 23’ crea ancora i presupposti per il pari con il servizio di Quadroni per il neo entrato Seno che per angola troppo spedendo il pallone sul fondo. Il finale è palpitante. Al 38’ Viroli tieni a galla gli anghiaresi disinnescando un insidioso tiro-cross, al 43’ l’ultima occasione per i biancoverdi con la staffilata di Terzi che esce di un nulla a lato del palo. Nei 4’ di recupero non si registrano altre occasioni ed al triplice fischio a fare festa è la Sinalunghese che ritrova il successo confermandosi tra le big del campionato. In casa Baldaccio resta invece l’amarezza per non aver raccolto nulla e per aver interrotto la serie utile.
Ora testa al match con la Castiglionese.. E come sempre.. FORZA BALDACCIO..!!!

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento