Week End su strada e cross

Meno male che è carnevale..altro che scherzi. I nostri podisti vanno a destra e a manca su strada e sui cross. In questa settimana anche le indoor nel buffet. Con alcuni influenzati di mezzo. Comunque andiamo col parlare e far parlare i protagonisti. Lauricella Giuseppe Alessandro, in visita ai parenti, si è sciroppato 2 gare su strada. La Coppa S. Agata e la corsa di Carnevale ad Acireale. Cosi il protagonista:"Partito con lievi dolori ma aldilà della stanchezza di ieri sera mi son trovato una stupenda giornata climatica un percorso con una salita pedalabile da Km. 3.500 sui 10 totali ..ugualmente contento comunque." Qui sotto foto e risultati. Poi in mattinata quasi in contemporanea corsa campestre a calenzano x Gabrielli Simona. 24´26" nettamente meglio della settimana scorsa anche se su percorso diverso. Arrivate le donne partivano le Ragazze con 2 assenti sulle 6 iscritte. Buono il piazzamento di tutte e 4. Considerando le circa 200 partenti ottimo. Nonn era facile districarsi su un percorso sali e scendi con curve continue. Bello ma faticoso. Decimo posto a squadre modificabile con il prossimo cross a Pietraviva. Partivano i Ragazzi con Samuele protagonista di una rimota faticosa non conclusa con la vittoria perché la volata a 4 si è fatta dopo il ruzzolone in curva del vincitore. Io ho preso 5´06"55. In mezzo metro in quattro su fango e senza chiodi. Dopo un´ora d´attesa partiti tutti verso casa. Alle 15 i risultati. In piena digestione. Delegato x il premio. Poi arriva la notizia di Francesca Barneschi..Ogi molto bene. Ha vinto la corsa di Gnicche. Lacrimini, in crescendo arriva fra i primi col record del percorso. Cresce il settore femminile. Prospettiva staffetta cross master. Bene Liberatori Gatto e la rientrante Vanneschi. Dopo influenza bene il nuovo Mezzanotte. Rientro alle gare anche c Bidini, Vellutini e Tonelli argento di categoria. Ballotti addetto"Team Staff". Scorrendo i vari siti tempi di rilievo a Napoli x Cacioli e Spadini e i 2 Giordano (uno al P.B.). Francesca Veltroni al rientro anche lei. A Ponte San Giovani ottimo tempo x Federico Santini. Fra riprese ed infortuni stanno rientrando tutti. Mancava Arrigucci e Tarquini (influenzato). Nel primo pomeriggio arrivava il messaggio di Cosimo Convertino che ha partecipato al Trofeo Oltrarno. "Ciao Stefano. oggi ero a Firenze per il Trofeo Oltrarno, unico del nostro team. Gara bellissima ma molto impegnativa, di Km. 14.1 sulle colline di Firenze, con un paio di salite mozzafiato(dislivello massimo di 150 ,. ). Circa 600 partecipanti alla competitiva, dei quali 562 al traguardo. Classificato 69° assoluto . Abbastanza soddisfatto.Saluti Cosimo Convertino". Come sempre Cosimo preciso. Nel pomeriggio Atamah vince il titolo indoor del triplo con 11.97 poco meno di quanto fatto ad Ancona (12.22) ma lontano dal P.B. all´aperto (13.19). In settimana giovedì sabato e domenica altre indoor giovanili ed adulti.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento