La Chimera Nuoto lascia il segno ai Campionati Umbri Master

La Chimera Nuoto ha avviato con grandi risultati l’attività dei Master nella piscina di Foiano della Chiana (Ar). Questo settore aggrega nuotatori agonisti con più di venticinque anni che, giunti all’età adulta, scelgono di continuare a praticare un’attività sportiva di buon livello, di mantenere viva la loro passione per il nuoto e di mettersi alla prova in un circuito di gare in tutto il centro Italia. La squadra di Foiano, capitanata da Massimiliano Genca, è allenata dalla scorsa estate da Alberto Bertuccini ed è già riuscita a regalarsi qualche soddisfazione, tra cui spicca il primo posto tra le società extraregione ottenuto ai Campionati Umbri Master. La manifestazione si è tenuta ad Umbertide e si è conclusa con la definizione di due distinte classifiche, una riservata alle squadre dell’Umbria e una riservata alle squadre delle altre regioni. In quest’ultima graduatoria si è imposta proprio la Chimera Nuoto che è scesa in vasca con otto nuotatori: Genca nella categoria Master40, Luca Arezzini nei Master25, Giuseppe Bevilacqua nei Master45, Matteo Benocci nei Master35, Paolo Donnini nei Master50, Mauro Galimberti nei Master60, Rosaria Gammuto nei Master40 e Andrea Raffaelli nei Master50. Questo gruppo si è messo alla prova nelle varie specialità ed è riuscito a ben figurare, rincasando con il primo posto tra le società non-umbre. Le soddisfazioni della squadra Master di Foiano si aggiungono a quelle della squadra Master di Arezzo che, nelle scorse settimane, era riuscita a vincere due titoli regionali toscani con Valentina Palazzi nei 400 misti dei Master25 e con Stefana Roncolini nei 50 dorso dei Master30. «Il settore agonistico degli adulti - commenta Bertuccini, - si è costituito a Foiano da pochissimi mesi, ma possiamo già fare affidamento su un gruppo affiatato, unito e spinto da grande entusiasmo, che si impegna settimanalmente e che sta costantemente migliorando le proprie prestazioni. Il risultato ottenuto ai Campionati Umbri è motivo di soddisfazione ed è uno stimolo a continuare su questa strada».

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.