Maria Vilucchi è campionessa d’Italia di ginnastica ritmica

Maria Vilucchi è campionessa d’Italia di ginnastica ritmica. L’atleta della Ginnastica Petrarca, nata nel 1999, è riuscita nell’impresa di bissare il titolo tricolore conquistato nel 2016 e di trionfare a Forlì nella categoria Senior2 dei Campionati Nazionali Gold. La gara ha visto sfidarsi le migliori ginnaste d’Italia che, emerse dalle precedenti fasi regionali e interregionali, si sono confrontate in un programma di esercizi completo tra cerchio, clavette, nastro e palla, con una classifica finale frutto della somma dei punteggi di ogni singola prova. Per emergere, dunque, Vilucchi ha dovuto dimostrare una piena padronanza di ogni attrezzo e dar vita ad una prova di altissimo livello da un punto di vista tecnico e caratteriale che è valsa il primo posto su un podio tutto toscano completato da Chiara Vignolini della Motto Viareggio e da Sophia Nocentini della Ginnastica Terranuova. L’aretina è andata oltre alle aspettative perché è tornata a gareggiare da individualista proprio in questa stagione dopo aver trascorso un anno nell’accademia federale di Desio con la squadra azzurra delle “farfalle” e dopo essere scesa in pedana solo con la squadra della Ginnastica Petrarca in A1, dunque ha dovuto incrementare l’impegno in palestra per ritrovare competitività in tutti gli attrezzi in un periodo abbastanza intenso in cui sta anche preparando gli esami di maturità. Nei campionati regionali e interregionali dei mesi scorsi era inoltre sempre arrivata seconda dietro alla Vignolini ma, proprio nella gara più importante dell’anno, Vilucchi ha dimostrato la qualità e la concentrazione per riuscire ad emergere. Ai Campionati Nazionali Gold, la ginnasta è stata brava nel chiudere al primo posto con il cerchio, poi ha ottenuto il secondo più alto punteggio con la palla, le clavette e il nastro, risultando così come la migliore in assoluto della competizione. Questo piazzamento ripaga il lavoro quotidiano svolto in palestra con le allenatrici Irene Leti ed Elena Zaharieva in collaborazione con Federica Peloso e con la coreografa Stefania Pace, e rappresenta l’ennesima conferma di un’atleta che da anni è riconosciuta tra i maggiori talenti della ginnastica ritmica italiana, meritando l’esperienza tra le “farfalle” e altre soddisfazioni come la chiamata in azzurro nel 2015 per il torneo internazionale “Città di Pesaro” dove vinse il bronzo. Il prossimo appuntamento è fissato per il 26 e 27 maggio a Terranuova Braccialini quando Vilucchi gareggerà ai Campionati Italiani Assoluti e competerà direttamente con le atlete del Team Italia con l’obiettivo di migliorare il settimo posto ottenuto nel 2016. «Questo tricolore non era scontato - commenta Leti, - ed è proprio per questo che è ancora più bello. Ripetere il titolo italiano del 2016 dopo quasi due anni di stop non era facile, invece Vilucchi ha dimostrato l’impegno, la pazienza, la costanza e l’allenamento necessari per compiere grandi imprese. Ci congratuliamo con lei per aver scritto un’altra pagina indelebile nella storia della Ginnastica Petrarca».

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.