Pareggio nel derby della Valdichiana

Un pareggio, quello al S. Tiezzi, che lascia molto amaro in bocca per come si era svolta la partita fino all' ottantaseiesimo: un match in pieno controllo dei ragazzi di Mister Giusti, ma due distrazioni finali hanno rovinato una partita perfetta. Cinque squadre in due punti per centoottanta minuti che promettono scintille. In ogni caso, con questo punto, ad oggi i nostri ragazzi sarebbero fuori dai play - out. Ma veniamo al match: dopo una prima fase di studio, dovuta al gran caldo ma anche all' importanza della partita, erano gli Arancioni, oggi in maglia bianca, a prendere in mano le redini del gioco: dopo una conclusione velleitaria di Bianconi al ventunesimo, era lo stesso attaccante cortonese ad andare vicinissimo al goal quattro minuti dopo, ma il suo tiro, dopo un errore di un difensore ospite, colpiva in pieno la traversa da distanza ravvicinata dentro il lato sinistro dell' area di rigore. Al ventisettesimo, altra occasione per i ragazzi di Giusti, ma dopo un bel fraseggio, la conclusione di Cacioppini, per quanto potente, risultava troppo centrale e Lancini respingeva di pugno; due minuti dopo, arrivava il vantaggio cortonese: su azione susseguente a corner, Bianconi, ancora lui, sottoporta insaccava. Blanda era la reazione ospite, con due tentativi da fuori area di Lazzeroni e Maraghini, che non creavano problemi al nostro numero uno. Ad inizio ripresa, proseguiva il controllo del match da parte del Cortona Camucia ed al cinquattottesimo arrivava il raddoppio che sembrava chiudere il match: errato disimpegno difensivo, Porricelli si inseriva fra difensore e portiere ed insaccava, di destro, senza problemi. Olimpic Sansovino non pervenuta, tanto che al settantottesimo, Starnini andava vicinissimo al tre a zero: palla girata bene da Bianconi a Ceccagnoli e poi al numero quindici cortonese, ma il suo sinistro veniva splendidamente deviato in corner da Lancini. Quando la partita sembrava ormai conclusa, all' ottantaseiesimo, Rampini, con un preciso sinistro, batteva Caneschi, con il pallone che si insaccava dopo aver colpito il palo. Ceccagnoli, in contropiede, mancava il pallone del tre a uno su invito di Starnini ed al novantaquattresimo arrivava la beffa: fallo non chiarissimo in area di rigore, con Lazzeroni che spiazzava Caneschi per il due a due finale. Due distrazioni costate a carissimo prezzo che, a due partite dalla fine, lasciano tutto ancora apertissimo. Al momento, un punto di vantaggio che i nostri ragazzi cercheranno di conservare con le unghie e con i denti a partire dal match di domenica prossima a Subbiano.
Questo, l' undici iniziale: Caneschi, Poggesi ( 74' Duri ), Pilleri, Cacioppini, Barbagli, Tammariello, Petica, Nikolla, Porricelli ( 62' Starnini ), Ceccagnoli, Bianconi. A disposizione: Torresi, Seri, Palazzini, Milani, Dai Prà

ASD Cortona Camucia Calcio

Nessun commento

Powered by Blogger.