Brutta sconfitta per la Castelnuovese

Risultati ultima giornata:
ARNO CASTIG. LATERINA M.M. SUBBIANO 1-0
AUDAX RUFINA OLIMPIC SANSOVINO 2-1
CASTELNUOVESE BIBBIENA 1-5
CORTONA CAMUCIA CALCIO NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI 1-1
FIRENZE OVEST TERRANUOVA TRAIANA 3-0
NUOVA FOIANO PRATOVECCHIO STIA 0-0
PONTASSIEVE CHIANTIGIANA 4-1
SPOIANO OLIMPIA PALAZZOLO 2-0
Risultati forniti da Risultati forniti da Almanacco del Calcio Toscano
CASTELNUOVESE Giachi, Agnoletti, Lanzi (25° st Massi), Corsi, Mugnai, Baldi M., Iacuzio, Baldi G. (17° st Angelotti), Leggiero (37° st Romagnoli), Sangalli (17° st Salinardi), Fabbrini (29° st Poggiali A disposizione: Sorelli, Grazzini Allenatore: Massimo Zavaglia
BIBBIENA Santicioli Guerri, Paoli, Fabbrini (32° pt Ricci), Frijio, Corsetti (39° st Gallorini), Magnanensi, Andreini (8° st Rotelli), Mengoni, Falsini (27° st Boldrini), Beoni (22° st Bonini), Parigi A disposizione: Ghirelli, Baglioni Allenatore: Fabrizio Innocenti
Arbitro: Eleonora Labate della sezione di Firenze Assistenti: Annalisa Cauteruccio e Maria Cantore entrambe della sezione di Firenze
Marcatori:4° pt Mengoni (B), 17° pt Andreini (B), 22° pt Falsini (B), 19° st Angelotti (C), 20° sr Frijio (B), 46° st Boldrini (B)
Ammoniti: 44° pt Corsetti (B), 33° st Bonini (B)
Espulso: 38° pt il mister della Castelnuovese Massimo Zavaglia
Angoli: 10-3 per la Castelnuovese
Recupero: 2′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)
Brutta sconfitta della Castelnuovese nell’ultima giornata del campionato di Promozione. Difficile spiegare un risultato così pesante, la peggiore sconfitta di tutta la stagione. Il Bibbiena è andato a segno 5 volte con 6 tiri in porta, approfittando anche di alcuni errori clamorosi della difesa locale e, forse anche di alcuni errori arbitrali. La Castelnuovese ha avuto numerose palle gol, come testimoniato anche dal numero dei calci d’angolo, ma è riuscita a realizzarne solo 1. Al di là di questo il Bibbiena ha avuto sicuramente un miglior approccio alla partita, mentre i giocatori di casa sono scesi in campo forse un po’ appagati dal buon campionato disputato fino a 3 giornate dalla fine. La cronaca della gara vede il Bibbiena in vantaggio dopo appena 4 minuti di gioco. Frijio ruba palla ad un giocatore amaranto, Falsini apre sulla sinistra per l’inserimento di Mengoni che si presenta tutto solo davanti a Giachi, tiro sull’uscita dell’estremo locale e palla in rete. Veemente la reazione amaranto. Al 6° Lanzi si libera per il tiro, conclusione centrale parata da Santicioli Guerri. All’11° palla per Iacuzio che entra in area, supera un difensore e calcia sul primo palo; molto reattivo l’estremo difensore casentinese che devia in angolo in tuffo. Dalla bandierina palla in area per Corsi la cui conclusione esce di pochissimo. Passano pochi secondi e Iacuzio rabbiosamente arriva sul fondo e mette in mezzo per Sangalli, tiro che viene deviato da un difensore a portiere battuto. Al 16° mischia in area ospite, conclusione di Leggiero parata da Santicioli Guerri. Il forcing amaranto viene interrotto dalla seconda rete del Bibbiena al 17°. Andreini calcia forte dal limite dell’area, Giachi è superato per la seconda volta. La Castelnuovese si riporta in avanti, colleziona calci d’angolo ma non trova la via della rete. Al 22° minuto, un errato disimpegno della difesa locale mette Frijio in condizione di servire Falsini che scatta sul filo del fuori gioco per poi superare Giachi con un preciso pallonetto di sinistro. E’ la terza rete per un Bibbiena tremendamente cinico. Al 32° nuova occasione amaranto con Sangalli dopo un’azione di Corsi; anche in questo caso la mira non è precisa e la palla esce sul fondo. Al 43° insidiosa punizione di Corsi in area, nessun giocatore riesce a deviare la palla. Si va al riposo con il Bibbiena in vantaggio di 3 reti a zero, partita praticamente chiusa. Secondo tempo che inizia con la Castelnuovese alla ricerca della rete della bandiera. Al 18° Iacuzio cade in area dopo un contatto con un difensore ospite. Il direttore di gara concede solamente una punizione dal limite. L’esecuzione di Angelotti è impeccabile, calciando di forza e di precisione sotto la traversa per il gol del momentaneo 1-3. Passa solamente un minuto e il Bibbiena ristabilisce le distanze. Giachi allontana di piede, riprende Frijio che insacca con un incredibile pallonetto che si infila in rete dopo aver accarezzato la traversa. Amaranto ancora alla ricerca del gol. Al 24° ci prova Fabbrini dal limite, la palla esce di poco. Al 36° ripartenza bibbienese favorita da una leggerezza difensiva della Castelnuovese. Parigi va via in velocità, palla per Boldrini sulla destra, rimedia Giachi smanacciando il tiro del giovane attaccante rosso-blu. Finale di partita con la Castelnuovese che va vicina al gol in 3 occasioni. Al 44° angolo di Angelotti, colpo di testa di Agnoletti, il portiere ospite si supera e devia in angolo. Ancora Angelotti dalla bandierina, colpo di testa di Salinardi che però alza troppo la mira e la palla esce sul fondo. Al 45° palla in area bibbienese, Gallorini interviene in chiusura, Salinardi calcia al volo all’altezza del dischetto del rigore, sinistro violento che però non coglie il bersaglio. Nel primo minuto di recupero l’ultima rete della gara. Errato disimpegno amaranto, Frijio si inserisce centralmente, appoggia sulla destra per Boldrini che insacca la rete del definitivo 1-5. Un punteggio sicuramente troppo severo per quanto visto in campo oggi al Luca Quercioli. Il bilancio stagionale vede la Castelnuovese chiudere il campionato al decimo posto con 38 punti totalizzati in 30 gare, frutto di 10 vittorie, 8 pareggi e 12 sconfitte, 33 reti all’attivo e 41 al passivo. Identico il cammino in casa e fuori casa (4 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte).
Questi i verdetti del campionato.
Per la vittoria del campionato occorrerà uno spareggio tra Nuova Foiano e Pratovecchio Stia.
La perdente dello spareggio accederà ai Play-Off contro il Pontassieve. L’altro scontro play-off sarà Arno Castiglioni Laterina – Audax Rufina.
La Chiantigiana, vincitrice della Coppa Italia, accede di diritto agli spareggi contro le vincenti dei Play-Off dei tre gironi toscani.
In coda retrocesso lo Spoiano.
Le sfide Play-Out saranno Nuova Chiusi – Olimpic Sansovino e Olimpia Palazzolo – Terranuova Traiana.

Nessun commento

Powered by Blogger.