Chiara Salvagnoni sigla il suo nuovo record nel lancio del peso

Coppa Toscana, Trofeo della Liberazione e Gran Prix: l’Alga EtruscAtletica festeggia tante medaglie in un periodo di gare particolarmente intenso. L’arrivo della bella stagione ha intensificato il calendario agonistico e la società aretina è scesa in pista con tanti suoi atleti che, nelle varie categorie, sono riusciti a lasciare il segno. Il primo motivo di soddisfazione è merito di Chiara Salvagnoni del 2000 che, dopo il bronzo agli ultimi Campionati Italiani Juniores, ha siglato il suo nuovo record nel lancio del peso con 13.38 metri e ha meritato l’oro al Gran Prix FidalToscanaEstate di Firenze. Nella stessa manifestazione è da registrare il successo di Marta Capaccioni nei 400 piani con 57.68 secondi. Grandi risultati sono arrivati a Siena nel meeting nazionale della Liberazione dove l’Alga EtruscAtletica ha colto tre ori, tre argenti e un bronzo, emergendo soprattutto con i più grandi degli Assoluti in virtù dei ritorni di Anna Visibelli e Marco Rosadini. I due atleti in passato sono stati tra i migliori del panorama nazionale ma negli ultimi anni avevano abbandonato l’attività agonistica ed erano impegnati solo come tecnici del settore giovanile: nel trofeo senese si sono nuovamente messi alla prova, con la prima che ha trionfato nel salto in lungo con 5.65 metri e il secondo che si è messo al collo un argento nel salto triplo con 13.87 metri. Tra gli Assoluti spicca anche l’oro di Walter Ratano nel salto in alto con 2 metri, oltre alle buone prove di Lisa Capacci (quarta negli 800 metri), Marta Capaccioni (sesta nei 200 metri), Maria Elena Caizzi (sesta nel salto in alto) e Michele Donnini (sesto nei 200 metri). Scendendo di categoria, nei Cadetti è arrivato il secondo posto di Noemi Biagini nel lancio del peso con 10.16 metri e il terzo posto di Lorenzo Pambianco negli 80 piani con 9.61 secondi, mentre nei Ragazzi sono saliti sul podio Amani Rossi (primo nel peso con il suo record di 14.11 metri e sesto nei 60 piani) e Viola Cappelli (seconda nel salto in alto con 1.37 metri). Positivi, infine, sono stati i risultati di Rachele Pellegrini (quinta nei 60 piani), Luca Asprella Libonati (sesto nel salto in alto) e Matilde Marcelli (sesta nel lancio del peso). Il settore giovanile dell’Alga EtruscAtletica è stato impegnato anche in due nuove prove del circuito interprovinciale di Coppa Toscana. Nella tappa di Grosseto dedicata ai Ragazzi nati nel biennio 2005-2006 hanno trovato gloria Rossi (oro nel lancio del peso con 14.07 metri) e Cappelli (oro nei 60 ostacoli con 10.4 secondi e terza nel salto in lungo con 4.25 metri), mentre la staffetta maschile 4x100 si è piazzata terza, Asprella Libonati quinto nel salto in alto e Giovanna Gennai quarta nei 60 ostacoli e quinta nel vortex. I Cadetti del 2003-2004, infine, si sono confrontati in Coppa Toscana a Firenze e hanno lasciato il segno soprattutto nel lancio del peso femminile con il primo posto di Biagini con 10.70 metri e il terzo di Benedetta Bruschi con 9.41. Un altro buon piazzamento nei lanci è stato di Antonio De Rosa (sesto nel disco), poi le ultime medaglie sono state colte da Pambianco con l’argento nei 150 piani con 17.7 secondi e il bronzo negli 80 piani con 9.5 secondi.

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.