La Chimera Nuoto incontra i genitori per presentare gli Sport Camp

La Chimera Nuoto presenta gli Sport Camp 2018. Martedì 8 maggio e martedì 22 maggio, alle 18.45, la società ha organizzato un doppio appuntamento al palazzetto del nuoto di Arezzo aperto a tutti i genitori con figli tra i quattro e i quattordici anni in cui illustrerà la proposta ludica, motoria e ricreativa che caratterizzerà i campi solari della prossima estate. Giunti alla quarta edizione, gli Sport Camp proporranno al termine della scuola cinque settimane di attività per garantire alle famiglie un luogo di aggregazione, di sport e di divertimento per i loro bambini, sfruttando le piscine e gli altri locali dell'impianto natatorio cittadino. «Le due serate di maggio - spiega Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - sono organizzate per fornire ai genitori la possibilità di conoscere gli istruttori che si occuperanno dei nostri campi solari e le attività che saranno proposte nella prima parte dell’estate al palazzetto del nuoto. Gli Sport Camp rappresentano un ulteriore servizio della nostra società che, affiancandosi alle tradizionali proposte sportive, vuole fornire alle famiglie un supporto e una proposta di qualità nel periodo in cui non c'è la scuola». Gli Sport Camp prenderanno il via da lunedì 11 giugno e termineranno venerdì 13 luglio, trovando il proprio perno nelle attività acquatiche che permetteranno ai bambini e ai ragazzi di avvicinarsi alle vacanze imparando a nuotare e acquisendo sicurezza in acqua. Il programma didattico sarà però molto più ricco e, sfruttando gli ambienti interni ed esterni alla piscina, proporrà momenti di confronto e di attività motoria tra tante discipline come calcetto, pallanuoto, pallavolo e pallacanestro, oltre ad un viaggio nel passato per riscoprire e rivivere i giochi della tradizione. Nelle ore più calde del giorno, invece, saranno previste una scuola di cucina e una serie di laboratori didattici per far vivere attività manuali e creative, senza dimenticare la possibilità di studiare e di svolgere i compiti delle vacanze, con un programma sempre diverso che sarà strutturato da Serena Zavarone, Fabio Puggioni e Giacomo Baldi. Gli Sport Camp si terranno dal lunedì al venerdì a partire dalle 8.00 di mattina, con la doppia possibilità di rimanere fino alle 15.00 o fino alle 18.30 in relazione alle esigenze delle famiglie; coloro che resteranno fino alla fine passeranno l'ultima parte di ogni giornata immersi in piscina tra tornei di pallanuoto, esercizi di fitness e altri giochi in acqua al ritmo di musica. «I bambini - aggiunge Magara, - saranno impegnati nell'arco dell'intera giornata, saranno stimolati a praticare attività diverse e saranno sempre in movimento, utilizzando così il tempo libero dell'estate tra gioco e divertimento».

Uffici Stampa EGV

Nessun commento

Powered by Blogger.