Presentato al Mugello il Campionato Italiano Velocità Salita 2018

Sabato 5 maggio, presso l’Autodromo Internazionale del Mugello si è tenuta la presentazione ufficiale del Campionato Italiano Velocità Salita (CIVS), presieduta dal responsabile settore velocità della FMI, Simone Folgori, insieme al responsabile CIVS Maurizio Simonetti e Mauro Zecchi, fondatore del “Trofeo Crono Climber” che accompagna felicemente le prove del CIVS. Presenti nella sala stampa del Mugello anche gli organizzatori delle singole gare, tra i quali Alessandro Pigolotti, Presidente della Pro-Spino Team come organizzatore della salita dello Spino e Massimiliano Mearini, suo collaboratore per il settore moto del sodalizio pievano. I delegati FMI che si occupano del settore velocità in salita hanno sottolineato i numeri importanti raggiunti da questo campionato nel 2017 (più di 100 piloti iscritti a ogni prova), segno del successo di questa formula che, insieme al Crono Climber, testimonia l’inossidabile legame motociclista-passi di montagna, da sempre graditi ai centauri sia dal punto di vista sportivo che turistico-paesaggistico. Ma vediamo nel dettaglio le tappe previste nel calendario CIVS 2018. Si parte il 12-13 maggio con la Leccio-Reggello (FI), quindi la 2a prova sarà quella del 26-27 maggio: Spoleto-Forca di Cerro, valida anche per il Campionato Europeo. Dopo una pausa di un mese, i campioni delle due ruote si sfideranno il 30 giugno-1° luglio in provincia di Frosinone per la Poggio-Vallefredda (FR), che aggiunge anch’essa al CIVS la validità per l’Europeo. Segue quindi il 14-15 luglio la gara emiliana Molino del Pero-Monzuno (BO) e in successione il 4-5 agosto di nuovo in Toscana per la Gragnana- arliano (LU). Il campionato si avvia alle due tappe finali l’8- 9 settembre con la Volterra-Saline di Volterra (PI) e infine il 22-23 settembre in Valtiberina per la Pieve Santo Stefano-Passo dello Spino (AR), che ospiterà come lo scorso anno anche la cerimonia ufficiale di premiazione di fine campionato 2018. Una novità interessante dal punto di vista mediatico è la maggiore visibilità garantita a questa specialità delle due ruote grazie alla collaborazione con il canale televisivo AutoMoto TV, che seguirà il CIVS dedicando una trasmissione a ogni gara. La Pro-Spino Team di Pieve S. Stefano si prepara quindi ad allestire al meglio anche quest’anno la gara, anche se attualmente il lavoro è concentrato sull’imminente gara auto, quella valevole per il Campionato Italiano Velocità Auto Storiche (CIVSA) che si correrà a Pieve il 16-17 giugno. Sta quindi per partire in Valtiberina una nuova entusiasmante stagioni di motori che gli appassionati e gli sportivi popoleranno sia come concorrenti che come pubblico.

Ufficio Stampa Pro- Spino Team

Nessun commento

Powered by Blogger.