Alessandro Tartaglini, Elena Canuto vincono l’Ecotrail di Monticello

Circa 130 atleti hanno partecipato alla 12^ edizione dell’EcoTrail di Monticello nella Valle dell’Inferno (località situata nell’Oasi di Bandella tra Laterina e Terranova Bracciolini). Partenza subito molto vivace con Taras,Tartaglini,Annetti,Ragazzini e Vannuccini a condurre la prova insieme ad una tenace e fortissima Elena Canuto che sta preparando i prossimi campionati Italiani di Corsa in Montagna. Al passaggio del fiume Arno , Alessandro Tartaglini (vincitore dello scorso anno ) è saldamente al comando con 100 metri di vantaggio su Christian Taras e ancora più staccati Ragazzini , Vannuccini e Annetti. Mancano ancora circa 4 km alla conclusione e c’è da affrontare la salita della Volpe che molto spesso ha determinato la vittoria della gara. Alla salita passa sempre Tartaglini abbastanza affaticato che addirittura è costretto a camminare e dietro anche Taras cammina mentre sembra non sentire la fatica Vannuccini e Ragazzini che con passo molto corto superano la salita. Nel traguardo conclusivo Tartaglini va a vincere con ampio margine su Taras e Vannuccini che nel finale supera il compagno di squadra Ragazzini. Nel settore femminile agevole la vittoria di Elena Canuto addirittura 9^ assoluta staccando Francesca Volpi di circa 500 metri ed ancora più Lucia Tiberi. Nei veterani vittoria di Alessio Lachi su Ettore Fontani mentre negli argento GianMarco Scaglia ancora una vittoria su Cucchiaini e Lombardi mentre nella categoria oro vittoria di Giorgio Fosi su Blasi e Bignardi. Nella classifica di società vittoria della Polisportiva Rinascita Montevarchi sulla Polisportiva Policiano e la Podistica il Campino. E’ probabile che Giovedì 14 Giugno (da confermare) vengano consegnate presso i locali della Polisportiva Policiano le maglie di Leader del Grand Prix 2018 , mentre Venerdi 15 Giugno a Capolona alle ore 20,00 ci sarà la prossima tappa del Grand Prix con la Marcialonga.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento