Definiti i gironi del campionato di Promozione

Il Comitato Regionale Toscana ha definito oggi i gironi delle categorie dilettantistiche dall’Eccellenza alla Seconda Categoria. Per quanto riguarda il campionato di Promozione la Castelnuovese è stata inserita nel girone B. Questa la composizione del girone.
Alleanza Giovanile Dicomano
Arno Castiglioni Laterina
Audax Rufina
Bibbiena
CASTELNUOVESE
Chiantigiana
Cortona Camucia Calcio
Firenze Ovest
Marino Mercato Subbiano
Mazzola Valdarbia
Montalcino
Nuova Società Pol.Chiusi
Pontassieve
Soci Casentino 1930
Sport Club ASTA
Terranuova Traiana
Un girone sicuramente molto impegnativo, con 4 squadre della provincia di Firenze, 7 della provincia di Arezzo e 5 della provincia di Siena. Il campionato avrà inizio domenica 16 Settembre.
Definiti anche gli accoppiamenti di Coppa Italia.
La Castelnuovese disputerà un triangolare con Arno Castiglioni Laterina e Terranuova Traiana. La prima partita si giocherà Domenica 2 Settembre con la Castelnuovese che andrà a fare visita all’Arno Castiglioni Laterina dell’ex Brandi. In caso di pareggio o di successo della Castelnuovese, la domenica successiva si giocherà la partita Terranuova Traiana – Arno Laterina. In caso di vittoria dell’Arno Castiglioni Laterina sarà la Castelnuovese ad affrontare al Luca Quercioli il Terranuova Traiana. La terza e ultima partita del triangolare si giocherà Mercoledì 19 Settembre. Passerà al turno successivo la squadra che avrà totalizzato più punti. In caso di squadre a parità di punti sarà decisiva la differenza reti; a parità anche di differenza reti, il maggior numero di reti segnate; a parità di reti segnate (nel caso di persistente parità di due sole società) farà fede l’esito dell’incontro diretto fra le due; ad ulteriore persistente parità o nella ipotesi di completa parità fra tutte e tre le società si procederà per sorteggio a cura del Comitato Regionale Toscana.
Questo il tabellone della Coppa Italia di Promozione.

www.usdcastelnuovese1926.com
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento