Ferragosto di corsa. Continuano le ferie e le corse. Raduni in montagna e prossimi eventi

I nostri hanno partecipato a 3 gare in provincia e zone limitrofe. Il 16 alla Corrilerchi Lacrimini poi Daniele Milaneschi. Alla Pieve a Maiano Luca Caneschi impegnato come cuoco e classifiche demandate alla podistica Arezzo. Qui possiamo mettere delle foto e dare alcuni dettagli. Vincitore Brezzi Daniele e vincitrice Lachi Roberta. Dei nostri tramite Magi e Giusti i loro piazzmenti. Poi della partita anche Barneschi, Lodolo, Mezzanotte e Pianigiani. La classifica non trovata. Le foto evidenziano quanto illustrato e commentato con i protagonisti. Giusti 3° Grazzini 8° e Magi 10°. Caneschi 3° ma vincitore morale. Mi ha raccontato che a cena il Blasi gli ha detto come mai sei arrivato dopo se eri davanti? Marcellino ha fatto la gara "lunga" mentre gli altri li hanno fermati. E meno male che erano in tre altrimenti manco il salame! Qui sotto ,preso da F.B. una cronaca della Stracontadina di Lorenzo Bernini iscritto, ma assente a Lercchi.
Sabato 18 agosto, STRACONTADINA 2018, Fabro (TR)
Quella che sta ormai diventando una bella classica estiva, s´è rifatta il trucco: dai 10 km di domenica mattina si è passati, da quest´anno, ai 7,100 di sabato pomeriggio. Per chi mi conosce... preferisco!!! La mattina non carburo. Si può dire che non sono arrivato alla Nazionale solo perché la quasi totalità delle gare vengono disputate di mattina presto... altrimenti non lo so come sarebbe potuta finire la faccenda... Volete subito una conferma di ciò che ho appena affermato? Eccola: oggi, in una gara tutt´altro che piattissima come invece veniva pubblicizzata (basta vederne l´altimetria... foto 4...), e con soli 2 km di asfalto sui 7,100 totali (il resto tutto sterrato e nemmeno troppo buono!), il sottoscritto è riuscito a tenere una media di 3´37"/km piazzandosi 5° assoluto e 1° di categoria. Ero 3° fino a metà gara, poi un ragazzino con la metà dei miei anni mi ha agganciato, affiancato, e infine superato. Mi ha preso poco, nemmeno 50 m, ma quel poco è riuscito a preservarlo dai miei eroici tentativi di recupero fino all´ultimo km. Lì, ahimè, complice la sua maggior freschezza, ha allungato fino al traguardo raddoppiando i metri (e i secondi) di vantaggio. Sempre lì, m´ha raggiunto e superato di slancio anche un altro giovincello (che ha poi ammesso di aver corso tutta la gara su di me...). Alla fine m´ha battuto per una manciata di secondi (meno di 10!), ma nel podismo ne basta anche 1... quindi bravo lui. Dietro me? Carne morta... gente che ha sbagliato sport... Due cose non mi sono piaciute: 1-l´annullamento della cerimonia di premiazione perché coincideva con la partita di Serie A Lazio-Napoli... e 2- Prozzo (il mio compagno di viaggio, anch´egli ottimo 1° di categoria!) che dopo cena fuma, perché io coi delinquenti, mi dispiace, ma meno ho a che fare e meglio sto! FERIE E RADUNI IN Montagna: Vengono fatti x rigenerare i Ragazzi dalle ferie estive in attesa delle prime gare su pista. Sabato 25 e domenica 26 ad Abbadia San Salvatore Toscani Master oltre ad una infinità di Trail su strada e bosco. Alla faccia delle gare su strada e delle corse in montagna.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento