I risultati dell'Atletica Sestini nella settimana di Ferragosto

Finiti gi europei Multidisciplina a Berlino continuano le ferie x molti. Per altri riiniziano le gare su strada. Per gli amanti della pista master il 25 e 26 agosto ci saranno i regionali ad Abbadia San Salvatore. Andiamo con ordine come si sono disputate le gare. Sabato 11 a Castel del Piano prima gara con i nostri colori x Marcello "oro" ma esordiente nella categoria argento. Buona la sua andatura di poco superiore ai 6´ a KM. su un percorso pieno di salite. Salite anche a Montepulciano con Ivan di nuovo 3° seguito da Bernini e Severi in netta crescita. Poi Ridoni e la coppia Canocchi e Ballotti. Lisa esordiente con i nostri colori e 2^ di categoria. Ivan 1° Giorgio 2°. Lorenzo non compare, ma arrivato insieme a Ivan. Lunedì 13 alle vertighe ritorno alle gare x il gruppo Sant´Andrea Ghiandai, Magi, Turchini e Lodolo con Sguerri vincitore facile e Tonelli 6° nelle loro categorie. Fra i giovani Gabriele Falini capolista fra i giovanissimi del Gran Prix.Della partita anche Milaneschi con targa Fili Run. Nocera UISP con Calenzano corre Fidal, Nicchi UISP col Chianciano corre AICS. Libera scelta o cosa´altro?.Basta correre e basta partecipare. Gare che continuano a Lerchi il 16 e Pieve a Maiano il 17. Campionati Toscani Master su pista il 25/26 ad Abbadia San Salvatore. Domenica scorsa finite le gare dei campionati Europei di Atletica. Medaglie azzurre solo nel mezzofondo con la famiglia Ingebritsen che monopolizza l´attenzione e fa riflettere. Il vincitore di 2 gare ad Arezzo non avrebbe corso perchè non ancora maggiorenne (a leggere i volantini) ed allenato coi fratelli dal padre. Le staffette hanno sinceramente deluso. A parte i cambi (cosa avrebbe detto il ...maestro Vittori?) delle 4 x 100 da studiare alla moviola fa discutere e non poco la 4 x 400 femminile. Vandi e Spacca (x chi non addentro alle gare su pista riserve di lusso). Nessuna formazione ha peggiorato fra semifinale e finale salvo la nostra. La staffetta dello scorso anno non ha illuminato nessuno. Bene i giovani e giovanissimi. Ed allora? Buona atletica e corsa a tutti!! Si è corsa anche LA NOBILE, splendida (durissima!) corsa di 9,500 km nel centro di Montepulciano, il percorso del Bravìo... e per la terza volta (non una... non due... tre!!! E sempre nello stesso, maledetto punto, a soli 1500 m dall´arrivo...) mi son perso, uscendo di classifica quando ero 4° assoluto (in lotta per il podio!) e 1° di categoria già assicurato... pazienza.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento