Riparte il Terranuova Traiana

Finite le vacanze, si ritorna a sudare. Alle 8.30 allo stadio comunale Mario Matteini di piazza generale Coralli raduno e primi test atletici per il Terranuova Traiana di mister Marco Becattini. Dieci giorni consecutivi di preparazione, di cui 7 fatti di doppie sedute, tra i quali i primi 4, sabato 25 poi la prima uscita stagionale davanti al pubblico amico, contro la Bucinese. In attesa delle prime immagini dei biancorossi, ecco di seguito la composizione del girone B nel quale è stato inserito il club del presidente Mauro Vannelli.
1 ALLEANZA GIOVANILE DICOMANO
2 ARNO CASTIGLIONI LATERINA A.S.D
3 AUDAX RUFINA S.P.D.
4 BIBBIENA A.C.D.
5 CASTELNUOVESE U.S.D.
6 CHIANTIGIANA A.S.D.
7 CORTONA CAMUCIA CALCIO A.S.D.
8 FIRENZE OVEST A.S.D. POL.
9 MARINO MERCATO SUBBIANO A.C.D.
10 MAZZOLA VALDARBIA A.S.D.
11 MONTALCINO A.S.D.
12 NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI A.S.D.
13 PONTASSIEVE A.S.D.
14 SOCICASENTINO 1930 A.S.D.
15 SPORT CLUB ASTA A.S.D.
16 TERRANUOVA TRAIANA A.S.D.
Un raggruppamento molto difficile ed equilibrato, con 4 squadre della provincia di Firenze, 7 della provincia di Arezzo e 5 della provincia di Siena. Il campionato avrà inizio domenica 16 Settembre, mentre il calendario verrà ufficializzato settimana prossima. Definiti anche gli accoppiamenti di Coppa Italia. Nel primo turno triangolare tutto valdarnese, con il Terranuova Traiana che se la vedrà con Castelnuovese e Arno Castiglioni Laterina. Prima giornata in programma domenica 2 settembre con il match tra Arno Castiglioni Laterina e Castelnuovese. In caso di pareggio o di successo della Castelnuovese, la domenica successiva (09/09) si giocherà la partita Terranuova Traiana – Arno Laterina. In caso di vittoria dell’Arno Castiglioni Laterina sarà la Castelnuovese ad affrontare al Luca Quercioli il Terranuova Traiana. La terza e ultima gara del triangolare si giocherà mercoledì 19 settembre. Passerà al turno successivo la squadra che avrà totalizzato più punti. In caso di squadre a parità di punti sarà decisiva la differenza reti; a parità anche di differenza reti, il maggior numero di reti segnate; a parità di reti segnate (nel caso di persistente parità di due sole società) farà fede l’esito dell’incontro diretto fra le due; ad ulteriore persistente parità o nella ipotesi di completa parità fra tutte e tre le società si procederà per sorteggio a cura del Comitato Regionale Toscana. La vincente del triangolare valdarnese se la vedrà nel secondo turno, in programma mercoledì 24 ottobre, con una tra Bibbiena, Pontassieve e Soci Casentino. Questo il tabellone, di tipo tennistico con gli accoppiamenti già definiti, della Coppa Italia di Promozione.
Pontremolese-Pietrasanta (rip. Villa Basilica)
Urbino Taccola-Tempio Chiazzano (rip. Cascina)
Atletico Etruria-Armando Picchi (rip. Fratres Perignano)
Forcoli V.-Pecciolese (rip. Real Cerretese)
Jolly Montemurlo-Lammari (rip. Larcianese)
Montespertoli-Badesse (rip. Gambassi)
Quarrata Ol.-Viaccia (rip. Lampo)
Sestese-Maliseti Tobbianese (rip. Athletic Calenzano)
Venturina-Monterotondo (rip. Asta)
Albinia-S.Donato Acli (rip. Aurora Pitigliano)
Luco-A.G.Dicomano (rip. Audace Galluzzo Oltrarno)
Audax Rufina-Firenze Ovest (rip. C.S.Lebowski)
Bibbiena-Pontassieve (rip. Soci Casentino)
Arno Castiglioni Laterina-Castelnuovese (rip. Terranuova Traiana)
Mazzola Valdarbia-Chiantigiana (rip. Montalcino)
Cortona Camucia-M.M.Subbiano (rip. Chiusi)
Quarti di finale in scena il 21 novembre, semifinali il 6 febbraio, finale in campo neutro in sede e data da definire.

Francesco Pianigiani
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento