RR Retail Galli San Giovanni, le prime parole di Macarena Rosset

Pochi giorni dopo l'ufficializzazione della sua firma con RR Retail Galli San Giovanni, Macarena Rosset, dall'Argentina dove si sta preparando per la storica partecipazione al Mondiale di Tenerife con la nazionale albiceleste, ha rilasciato le sue prime parole da giocatrice della squadra toscana, carica e desiderosa di iniziare al più presto questa nuova esperienza, la quarta in Italia della sua carriera. Torni in Italia a distanza di un anno. Cosa ti ha spinto a prendere questa decisione e in particolare perché hai scelto la RR Retail? In verità, per la prima volta quest'anno non avevo l'intenzione di lasciare a ogni costo l'Argentina, però poi sono arrivate varie offerte e ho iniziato ad analizzarle. La possibilità di tornare in Europa e in particolare in Italia quindi ha sempre più attirato la mia attenzione. In seguito, ho dovuto scegliere dove andare, e dopo aver parlato con la dirigenza e con alcune amiche come Sara [Innocenti – n.d.r.] e Lucia [Missanelli – n.d.r.], ho deciso che il mio desiderio era di giocare a San Giovanni. Conosci già qualcosa sulla città e sulla squadra? Conosco la città perché sono molto amica di Sara Innocenti e quando giocavamo assieme a Ferrara, mi ha ospitato a casa sua. Mi piace il luogo, e inoltre il fatto di conoscere già molte brave persone che ci vivono, fa sì che tutto sia migliore. Come ti ho detto prima, con Sara e Lucia Missanelli ho già giocato a Ferrara, mentre le altre compagne le conosco di nome. Anche alla luce delle tue precedenti esperienze italiane, quali sono le tue aspettative e gli obiettivi per la stagione? Come dico sempre, credo che il primo obiettivo che dobbiamo porci è quello di consolidarci come squadra e quindi continuare ad avanzare passo dopo passo, concentrandosi su ogni partita e dandoci obiettivi a breve termine. Come ti presenteresti come giocatrice ai tuoi nuovi tifosi? Sono una giocatrice intensa. Mi piace molto correre a campo aperto, giocare velocemente in attacco e distribuire assist alle mie compagne. Prima di arrivare a San Giovanni ti aspetta uno storico appuntamento con il Mondiale. Come stai vivendo questa vigilia? Siamo molto contente di aver la possibilità di partecipare. Prima di partire, affronteremo un torneo in Sudamerica per affinare la preparazione, e poi il nostro obiettivo sarà quello di compiere il miglior cammino possibile nel Mondiale. Un ringraziamento di cuore a Macarena e, in attesa di accoglierla a San Giovanni, un grandissimo in bocca al lupo per la sua avventura mondiale.

Matteo Romanelli
Ufficio Stampa RR Retail Galli San Giovanni
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento