Salvatore Palumbo è il nuovo portiere della Baldaccio Bruni Anghiari

La Baldaccio Bruni Anghiari ha ufficializzato l’arrivo tra i pali di Salvatore Palumbo, portiere classe 1997 cresciuto nel settore giovanile della Reggina che lo scorso anno ha difeso la porta delle Pianese (Serie D). Palumbo va a raccogliere l’eredità di Matteo Giovagnoli, portierone che per oltre un decennio è stato colonna portante della compagine biancoverde (grazie Matteo da parte di tutti gli sportivi anghiaresi per quanto fatto in questi anni..!!) e rappresenta un rinforzo importante per il neo mister Daniele Chiarini. Tra i volti nuovi ci sono anche Kimey Alomar (classe 1993) che nelle ultime stagioni ha giocato con la Sulpizia in Prima Categoria e alcuni interessanti giovani: il difensore Adreani (2001), il centrocampista Fabbri (1999) e l’attaccante Battistini (2000) arrivati dal Sansepolcro, il centrocampista Torzoni dal Monte San Savino. Inseriti nell’organico della prima squadra anche alcuni talenti che hanno vinto nella scorsa stagione il campionato regionale con la juniores di mister Bernardini come ad esempio Donnini, Goretti, Chesaru e Panicucci. La rosa biancoverde verrà completata nei prossimi giorni con l’innesto di uno-due giocatori che possano portare ulteriore qualità in vista di un campionato di Eccellenza Toscana che si annuncia come sempre di assoluto spessore.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento